Treia: ospite di una cooperativa sociale accoltellato all'addome

ambulanza 1' di lettura 25/10/2013 - È stato ferito all'addome con un coltello, un 32enne di Corridonia affetto da problemi psichici. A colpirlo una ragazza, anche lei disabile mentale, che lavora presso lo stesso centro.

I due lavorano nella cooperativa sociale “La Talea” di Treia. Il giovane colpito al ventre è stato soccorso dagli operatori della comunità che hanno allertato il 118. Il 32enne è stato poi trasportato all'ospedale di Macerata dove è stato operato. Ora è fuori pericolo.

Non si conoscono le cause del gesto, pare che la giovane abbia agito in preda ad un raptus.






Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2013 alle 19:03 sul giornale del 26 ottobre 2013 - 637 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, treia, ambulanza, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/TC3





logoEV
logoEV