Best: operai senza assegno Cig in piazza il 29 ottobre a Macerata

Presidio lavoratori della Best di Cerreto d'Esi 1' di lettura 28/10/2013 - Il Ministero del Lavoro non ha ancora firmato il decreto per il secondo anno di cassa integrazione, così gli operai della Best di Montefano e Cerreto d'Esi martedì 29 ottobre scenderanno in piazza a Macerata.

Gli operai dell'azienda americana che produce cappe aspiranti si riuniranno in mattinata in Piazza della Libertà a Macerata per manifestare contro il mancato rinnovo della Cig e una delegazione sindacale si incontrerà con il prefetto per esporre la drammatica condizione degli operai e delle loro famiglie.

La Best, nel novembre 2011, aveva chiuso l'impianto di Montefano spostando la produzione in Polonia. Poi, a seguito di una trattativa, era stata avviata la procedura di Cig per circa cento lavoratori. Ad oggi però il Ministero non ha firmato il secondo anno di cassa.






Questo è un articolo pubblicato il 28-10-2013 alle 09:59 sul giornale del 29 ottobre 2013 - 642 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, vivere fabriano, best, emanuela paoloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/THB