Quinto appuntamento con ''I mercoledì del Macerata Teatro''

1' di lettura 29/10/2013 - Un tema di grande attualità al centro del quinto appuntamento dei Mercoledì del Macerata Teatro. Mercoledì, 30 ottobre alle 18 nella Sala della Specola della biblioteca Mozzi Borgetti il professor Sergio Labate dell’Università di Macerata presenterà in anteprima i risultati di una sua ricerca sulle origini storico-filosofiche dell’usura.

Quello stesso tema che sarà protagonista domenica prossima sul palco del Lauro Rossi: a mettere in scena la tragico-commedia Tre Sette con il morto di Gerry Petrosino, con garbo e ironia tipicamente partenopei, sarà la compagnia Avalon di Battipaglia. Il teatro napoletano ci ha abituati a una visione della vita scanzonata, in salsa agrodolce, quella del ‘riso amaro’ alla Totò, alla Massimo Troisi, alla Eduardo De Filippo.

Come lui stesso dichiarò: “Napoli è un paese curioso. È un teatro antico, sempre aperto”. Su quel palco, allora, anche una vicenda complessa e dai risvolti drammatici come l’usura diventa espressione della teatralità. L’incontro col professor Labate – domani alle 18, sempre presso la biblioteca comunale Mozzi Borgetti – sarà l’occasione per analizzare quel fenomeno non nella prospettiva statistica di studi che snocciolano dati sulla sua incidenza nella contemporaneità, quanto piuttosto ampliando l’orizzonte si proporrà una riflessione inedita sulle origini e sullo sviluppo dell’usura nella società occidentale.

A chiudere l’incontro, come consuetudine, una ricca degustazione offerta in collaborazione con ConfCommercio di Macerata, ZeroLievito di Daniele Elia e, in onore alla compagnia partenopea che si esibirà domenica prossima al Lauro Rossi, l’azienda vinicola Le Masciare di Avellino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2013 alle 21:43 sul giornale del 30 ottobre 2013 - 474 letture

In questo articolo si parla di cultura, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/TNb





logoEV