Rassegna jazz, al teatro Lauro Rossi anteprima con il concerto di Antonio Faraò American Quartet

1' di lettura 11/11/2013 - Con una grande anteprima torna il jazz al teatro Lauro Rossi. Infatti, giovedì prossimo (14 novembre), alle ore 21.30, in esclusiva per il centro Italia, arriva sul palcoscenico del teatro maceratese l'American Quartet di Antonio Faraò, il cui ultimo progetto, Evan, si avvale di un cast stellare.

Il gruppo che si esibirà con Faraò è composto anche dall’italo-americano Joe Lovano, al sax tenore, Ira Coleman al contrabbasso, famoso tra l’altro per essere il bassista di Sting, e dal leggendario Billy Hart. premiato recentemente come migliore batterista dell'anno dalla Jazz Journalists Association. E a proposito di Joe Lovano, da anni è endorser e testimonial della nota azienda maceratese di sassofoni Borgani.

Per l’occasione è stato organizzato, sempre per giovedì (14 novembre), alle ore 15, un incontro con la stampa e con il pubblico più affezionato proprio nella sede della Borgani, in via Ancona 6/8 a Macerata, per ascoltare qualche aneddoto artistico che lega il sassofonista Joe Lovano all’azienda maceratese. Un’iniziativa unica e imperdibile per gli amanti del jazz, che potranno trascorrere il pomeriggio visitando l’azienda e condividendo con l’artista americano un piccolo tour tutto dedicato al sax.

Il progetto discografico Evan che verrà proposto al Lauro Rossi è una produzione internazionale nata dalla collaborazione tra la casa discografica italiana Jando Music e la francese Cristal Records. I biglietti per assistere al concerto sono in vendita, al costo di 15 euro (ridotto 10 euro per studenti e soci Marche Jazz Network) alla Biglietteria dei Teatri, Piazza Mazzini 10, Tel. 0733/230735. Info: www.musicamdo.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2013 alle 17:33 sul giornale del 12 novembre 2013 - 553 letture

In questo articolo si parla di macerata, spettacoli, comune di macerata, antonio faraò, teatro lauro rossi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/UjZ





logoEV
logoEV