Appassionata, due giorni di iniziative ispirate alla musica moderna tra America ed Europa dell’Est

2' di lettura 18/11/2013 - Arte, filosofia e musica dialogheranno fra loro nelle prossime tre iniziative organizzate per mercoledì e giovedì prossimi dall’associazione Appassionata, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti e l’Università degli Studi di Macerata, nell’ambito della Stagione concertistica 2013 – 2014 TLR Classica.

Il programma delle due giornate, ispirate alla muisca moderna tra America ed Europa dell’est, prevede infatti per mercoledì (20 novembre), alle ore 17.30, nella galleria Mirionima in piazza della Libertà, l’inaugurazione della mostra dal titolo A più voci a cura degli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Macerata, guidati dai docenti Marina Mentoni e Paolo Gobbi. Le opere esposte sono ispirate alle musiche del concerto in programma il giorno seguente al teatro Lauro Rossi.

Per giovedì (21 novembre), alle ore 16, nell’aula magna del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Macerata, tavola rotonda sul tema La musica moderna tra America e Europa dell’Est cui parteciperanno i docenti MarcelloLa Matina, Vincenzo Caporaletti; il musicologo Luciano Feliciani e i musicisti Emanuele Arciuli e Andrea Rebaudengo. Moderatore della discussione sarà Filippo Focosi.

Infine giovedì (21 novembre), al teatro Lauro Rossi di Macerata, alle ore 21, quarto appuntamento della stagione concertistica 2013/14 Tlr classica. organizzata dall’associazione Appassionata in collaborazione con il Comune di Macerata, il sostegno della Società Civile dello Sferisterio – Eredi dei 100 Consorti e il contributo della Regione Marche, del Ministero dei Beni Culturali, della Provincia di Macerata e della Fondazione Carima,

In programma il concerto dei pianisti Emanuele Arciuli e Andrea Rebaudengo i quali eseguiranno musiche di Stravinskij, Bernstein, Crumb, Adams e Rzewski.

Emanuele Arciuli si è imposto come una delle voci più originali e interessanti della nuova scena concertistica. Il suo repertorio spazia da Bach alla musica d’oggi di cui, con speciale riferimento agli Stati Uniti, è considerato uno dei più convinti interpreti dagli stessi compositori, con molti dei quali ha stabilito un proficuo rapporto di stima e collaborazione.

Per quanto riguarda invece Andrea Rebaudengo è un musicista dall’attività poliedrica che affianca alla carriera solistica un’intensa collaborazione con la cantante Cristina Zavalloni e l’ensemble Sentieri selvaggi diretto da Carlo Boccadoro.

I biglietti per assistere al concerto sono in vendita alla Biglietteria dei Teatri in piazza Mazzini (tel. 0733.230735 – ore 10.30-12.30/17 – 19.30) al costo di 20 (ordinario), 12 euro (soci Appassionata) e 5 euro (scuole, Università e Accademia Belle Arti).

Info: www.comune.macerata.it , www.appassionataonline.it .






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2013 alle 17:34 sul giornale del 19 novembre 2013 - 607 letture

In questo articolo si parla di macerata, spettacoli, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/UFZ





logoEV
logoEV