Tolentino: progetto per la promozione dello sport

4' di lettura 18/11/2013 - La Giunta provinciale ha comunicato l'intendimento di implementare, attraverso apposita intesa tra gli enti, mondo scolastico e associazionistico a vario titolo coinvolti, una stabile rete di collaborazioni mosse dal comune denominatore di promuovere la pratica sportiva giovanile, all'uopo valorizzandosi al meglio il patrimonio edilizio scolastico provinciale e comunale, con particolare riguardo alle palestre di pertinenza degli istituti scolastici.

Nella scelta dei partners da coinvolgere nella stipula del protocollo d'intesa l'Amministrazione provinciale ha ritenuto imprescindibile la presenza, oltre che dei Comuni sedi di palestre scolastiche, anche del Coni, nella sua articolazione locale, massimo organismo presente in ambito locale che sovraintende allo svolgimento di tutte le pratiche sportive svolte sul territorio, deputato per missione statutaria a porre lo sport al servizio di un equilibrato e corretto sviluppo della persona, e dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Macerata, anch'esso con un compito (tra gli altri) di promozione ed incentivazione della pratica sportiva per il suo alto valore formativo a favore degli studenti, stante la sua competenza per quanto concerne lo svolgimento dell'attività scolastica nella sua interezza, ivi ricomprese le attività che presuppongono l'utilizzo degli impianti e delle attrezzature sportive in dotazione agli istituti scolastici, sia che si tratti di semplice attività motoria, sia che si tratti di attività sportiva propriamente detta.

La scuola costituisce, unitamente alla famiglia, il principale ambito educativo dove formare i giovani (ed i giovanissimi), fornendo loro le basi per un ottimale sviluppo umano e (in prospettiva) professionale, radicando in loro senso di appartenenza alla comunità, l'attitudine al rispetto delle regole, ed altri valori positivi che lo sport può trasmettere. Lo sport nella nostra provincia può essere importante per costituire una sempre più marcata dimensione sociale ed educativa, che può alla fine contribuire in modo significativo a diffondere una cultura di solidarietà e di rispetto per gli altri, e che può altresì efficacemente contrastare i problemi del disagio giovanile, riducendo i rischi di eventuali devianze e/o dipendenze tenuto conto che lo sport ha per i giovani un ruolo fondamentale per il corretto sviluppo della personalità e per un'equilibrata integrazione sociale e culturale, mediante la condivisione ed il rispetto di regole e della disciplina.

Da non dimenticare che le Istituzioni scolastiche sono i luoghi deputati per eccellenza alla formazione ed educazione dei ragazzi, un particolare rilievo si ritiene ora vada assegnato all'aspetto etico, oltre che al momento ludico-ricreativo, connaturato alla pratica dell'attività sportiva, finanche idonea a coinvolgere, oltre ai soggetti normodotati, pure le persone con disabilità, ritenendosi punto cardine lo sviluppo di sinergie tra tutti gli attori locali, pubblici ma anche privati. Pertanto il Comune di Tolentino ha approvato mediante un atto di Giunta la realizzazione di progetto volto alla promozione dello sport, e dei valori ad esso sottesi, nelle Scuole e tra i giovani, dandosi all'uopo vita ad un rapporto di stabile collaborazione tra i vari attori pubblici coinvolti 'ratione materiae', e segnatamente Provincia di Macerata, Coni (nella sua articolazione locale), Ufficio Scolastico Provinciale di Macerata, Comuni della Provincia sedi di istituti scolastici superiori, con i soggetti predetti che garantiranno un lavoro sinergico affinché lo sport e i valori ad esso sottesi si consolidino sul territorio, e generino frutti utili per i singoli e per la collettività, avendosi particolare riguardo per le iniziative da realizzare in ambito scolastico.

A tal proposito è stato formalizzata la sottoscrizione di un Protocollo d’Intesa ed è stato confermato l’impegno del Comune, in collaborazione con gli altri firmatari del protocollo, a favorire le concessioni in uso a soggetti terzi (essenzialmente, società ed associazioni sportive), negli orari extrascolastici (così evitando di intralciare la normale attività scolastica), delle palestre scolastiche presenti sul territorio del Comune di Tolentino.

Ciò nel più ampio disegno volto a promuovere la pratica sportiva, cercando di privilegiare quelle società ed associazioni che lavorano sui giovani e di garantire l’attività dell’associazionismo sportivo a costi sostenibili. Infime il Comune si impegna per porre in essere tutte quelle altre attività e/o iniziative che siano comunque idonee a creare i migliori presupposti per incentivare in ogni modo la pratica sportiva da parte della popolazione (partecipare all’organizzazione di momenti e incontri di sensibilizzazione sui temi dello sport, migliorare la fruizione degli impianti con ulteriori interventi manutentivi, sostenere manifestazioni sportive ed iniziative che vedano il coinvolgimento di diversi soggetti pubblico-privati del territorio, ecc.).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2013 alle 17:54 sul giornale del 19 novembre 2013 - 607 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/UGl





logoEV
logoEV