Tolentino: giornata contro la violenza sulle donne, proiezione del cortometraggio 'Metamorfosi'

film pellicola cinema 2' di lettura 22/11/2013 - L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne e ha invitato i governi, le organizzazioni internazionali e le ONG a organizzare attività volte a sensibilizzare l'opinione pubblica in quel giorno.

Accogliendo questa proposta, l’Amministrazione comunale organizza un evento per evidenziare all’attenzione dell’opinione pubblica sul femminicidio e su tutti gli abusi e violenze, sia psicologiche che fisiche, di cui sono vittime le donne. Sabato 23 novembre, alle ore 17.00, alla Multisala Giometti, gentilmente concessa dalla proprietà gratuitamente, all’interno dello Spazio815, in contrada Pace, sarà proiettato il cortometraggio “Metamorfosi” scritto e diretto da Gilles Rocca e interpretato da Miriam Galanti e da Manuel Ferrarini. Fotografia Antonio Scappatura, musiche originali Andrea Camilletti.

Saranno presenti il regista e i protagonisti del film. Seguirà un confronto sul “Femminicidio” con la partecipazione di Antonella Ciccarelli del centro Antiviolenza di Macerata, di esperti del settore e rappresentanti i istituzionali degli enti che organizzano e patrocinato l’iniziativa. L’evento è promosso e organizzato da Comune di Tolentino Assessorato e Commissione Pari Opportunità con il patrocinio e in collaborazione con l’Assessorato alle Pari Opportunità Regione Marche, l’Assessorato alle Pari Opportunità Provincia di Macerata, Consulta delle Donne di Tolentino, Commissione Pari Opportunità Provincia di Macerata e Regione Marche, Il tema del film “Metamorfosi” è il femminicidio.

Un tema forte, attuale ed una grande sfida, per un regista di sesso maschile che ha dato una chiave di lettura molto realistica e particolare. Una esperienza forte e intensa anche l’interpretazione della protagonista femminile che è al centro della storia, insieme ai silenzi, alla solitudine dei due personaggi principali e alla violenza non razionale che sfocia nel gesto estremo. Al termine del corto il regista Gilles Rocca ha inserito una serie di interventi e testimonianze sul femminicidio del regista Marco Risi e degli attori Enzo De Caro, Sebastiano Somma, Matteo Branciamore, Jonis Bascir. Il cortometraggio “Metamorfosi”, nella mattinata di sabato sarà proiettato per gli studenti delle scuole superiori tolentinati che avranno modo di approfondire, insieme a insegnanti e esperti, tutte le tematiche inerenti la violenza contro le donne.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-11-2013 alle 15:58 sul giornale del 23 novembre 2013 - 635 letture

In questo articolo si parla di cinema, attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/USZ





logoEV
logoEV