Nuova discarica di Fosso Mabiglia, Sparvoli informa sullo stato dei lavori

discarica di Fosso Mabiglia 1' di lettura 26/11/2013 - La nuova discarica consortile di Fosso Mabiglia sta prendendo forma – sottolinea il Presidente del Cosmari Daniele Sparvoli – stiamo costantemente seguendo il procedere dei lavori e debbo dire che essi sono in linea con il cronoprogramma, informo quindi la comunità maceratese che è stato completato il 70% degli sbancamenti e delle opere di impermeabilizzazione naturale.

Il cantiere terminerà entro febbraio del prossimo anno salvo che non vengano a verificarsi condizioni climatiche estremamente avverse, quali abbondanti nevicate o piogge torrenziali.
Tecnici ed imprese sono impegnati costantemente nel portare avanti la realizzazione di quella che sarà una delle più avanzate discariche del nostro paese e Cosmari è impegnato a far si che nel corso dei lavori non si registrino disagi per la popolazione che risiede nei pressi dell’impianto, attuando massima trasparenza e qualità delle opere.

Osservo anche con soddisfazione che l’efficienza sinora emersa è il frutto delle positive relazioni e della notevole crescente collaborazione che si sono sviluppati tra il nostro Consorzio e l’Amministrazione Comunale di Cingoli, Sindaco Saltamartini in primis.

Concludo infine precisando che questo primo stato di avanzamento, già finanziato dal Cosmari per 700 mila euro, è stato anche completamente pagato. I prossimi lavori riguarderanno ora la impermeabilizzazione dell’intero sito, la realizzazione delle recinzioni e la costruzione della viabilità interna.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2013 alle 19:16 sul giornale del 27 novembre 2013 - 945 letture

In questo articolo si parla di attualità, cosmari, consorzio smaltimento rifiuti macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/U7w