Con l’Orco del teatro si apre il sipario sulla rassegna di teatro per ragazzi e famiglie 'Sottosopra'

3' di lettura 29/11/2013 - Con “L’orco del teatro” sabato (30 novembre), alle ore 21.15, al Teatro Don Bosco di Macerata, si alzerà il sipario sulla quinta edizione di Sottosopra - Stagione di Teatro per Ragazzi e Famiglie, promossa dal Comune di Macerata, in collaborazione con il Circuito Teatrale Regionale AMAT e coordinata da Eventi Culturali.

Lo spettacolo, targato Eventi culturali, narra la storia di una compagnia di teatro che rappresenta Il Ciclope di Euripide, per meglio rendere il personaggio nel ruolo di Polifemo impiegano addirittura un vero Orco, che ovviamente recita in catene. Alla fine della rappresentazione il bestione viene chiuso dentro un baule da trasporto, caricato sul camion e così di sera in sera. Approfittando di una pausa caffè nello smontaggio l’Orco fa capolino dal suo cassone, si rivolge al pubblico e chiede di essere liberato, promette che scapperà nei boschi senza dar fastidio a nessuno. Il pubblico si commuove e lo libera. Tornano nel frattempo gli addetti allo smontaggio, scoprono la fuga, danno l’allarme, sigillano il teatro e vanno a cercarlo all’esterno. L’Orco riappare, ringrazia per la collaborazione offerta e rende noto che… Oltre non si può dire… lo scopriranno gli spettatori.

Gli attori sul palcoscenico saranno Oberdan Cesanelli, Jacopo Orsolini e Lorenzo Palmieri mentre la regia è di Maurizio Stammati.

Gli altri spettacoli in programma sono L’isola dei pirati (I Guardiani dell’oca, 14 dicembre), Il gatto con gli stivali (Progetto Zattera,11 gennaio), Il pifferaio magico (L’Uovo - Teatro Stabile d’innovazione, 8 febbraio) e Cenerentola (Compagnia Factory, 15 febbraio). L’inizio degli spettacoli è alle ore 21.15.

Sottosopra è unastagione per riscoprire e vivere insieme le emozioni che il teatro sa regalarci, saranno storie straordinarie, in cui partecipare, identificarsi, prendere paura e sorridere, storie per crescere. Saranno momenti di socialità e di convivialità, da vivere insieme, con i genitori, i nonni e gli amici. Saranno cinque momenti di sano divertimento, di scoperta per i più piccoli e di riscoperta per i grandi, di quel fascino antico (e non vecchio) che il teatro da sempre porta con se.

Il prezzo del biglietto per assistere agli spettacoli è unico ed è di 5,00 euro ma ci sono molteplici possibilità per accedere a costi ancora più bassi. Abbonandosi il costo scende ad € 4,00 per ogni spettacolo (costo abbonamento a 5 spettacoli € 20,00), oppure, diventando amici di “eventi culturali” su Facebook, sarà possibile ogni settimana scaricare dei coupon che permetteranno di accedere al costo ridotto di € 4,00. Infine, scegliendo di festeggiare il compleanno a teatro, il costo per l'intero gruppo sarà ridotto e il festeggiato riceverà gli auguri dal palco prima dello spettacolo.

Il biglietto può essere acquistato lo stesso giorno dello spettacolo al Teatro Don Bosco dalle ore 19 o prenotato telefonicamente allo 0734/902107 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.30. Info: www.eventiculturali.org, tel. 0734902107.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2013 alle 01:33 sul giornale del 29 novembre 2013 - 809 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Vew





logoEV