contatore accessi free

Loro Piceno: minaccia moglie e figlio con un coltello, arrestato

Carabinieri 1' di lettura 12/01/2014 - Completamente ubriaco, si è scagliato contro la moglie e il figlio brandendo un coltello e rinchiudendoli nel bagno.

E' successo sabato sera a Loro Piceno. Il figlio 25enne è però riuscito a chiamare i carabinieri con il cellulare. All'arrivo dei militari, l'uomo, un disoccupato di 53 anni, ha aggredito uno dei militari, provoncandogli contusioni alla spalla e alla mano.

L'uomo si è poi asserragliato in casa. Solo dopo un'ora carabinieri, vigili del fuoco e personale del 118 sono riusciti a calmarlo e a farlo uscire fuori. E' ora rinchiuso nel carcere di Camerino con le accuse di sequestro di persona e violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.






Questo è un articolo pubblicato il 12-01-2014 alle 18:49 sul giornale del 13 gennaio 2014 - 1398 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, loro piceno, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/WY5