contatore accessi free

Tenta di disfarsi di 15 grammi di cocaina, arrestato un 22enne albanese clandestino

arresto 1' di lettura 13/01/2014 - Gli uomini della Questura di Macerata, nel corso di un servizio finalizzato alla lotta allo spaccio di droga, hanno arrestato un 22enne albanese clandestino.

Infatti attorno alle 23 di domenica il giovane, fermato a bordo della sua auto, durante le operazioni di controllo avrebbe tentato di disfarsi di un involucro contenente 15 grammi di cocaina.

Pertanto i poliziotti, che avevano notato il gesto e recuperato l'involucro, hanno approfondito il controllo. Dagli accertamenti il 22enne albanese, clandestino sul territorio, è risultato anche in possesso di contanti per 645 euro. I soldi, ritenuti provento dell'attività illecita, sono stati sequestrati insieme alla droga mentre il giovane è stato arrestato ed accompagnato nel carcere di Montacuto.

Inoltre è stato denunciato per il reato di uso di atto falso in quanto, durante il controllo, aveva esibito una patente di guida rilasciata dalle autorità albanesi presumibilmente falsa, tanto che è stata sottoposta a sequestro.






Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2014 alle 17:41 sul giornale del 14 gennaio 2014 - 677 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, arresto, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/W2A





logoEV
logoEV