contatore accessi free

Pollenza: giornata di festeggiamenti per San Biagio Vescovo

1' di lettura 30/01/2014 - Lunedì 3 febbraio Pollenza celebra San Biagio Vescovo con una giornata di festeggiamenti civili e religiosi. Al Santo, protettore contro i mali della gola, è dedicata la Collegiata del centro storico e forte è la devozione dei fedeli verso il Vescovo armeno vissuto nel III secolo.

Egli è Protettore Principale di Pollenza, mentre Patrono rimane San Giovanni Battista. Tradizione vuole, almeno in quel di Pollenza, che si inizi la giornata con al “Fiera di San Biagio”, quest’anno essa si sovrappone al mercato settimanale del lunedì e si prevede dunque più ricca del solito.

Una visita in chiesa è d’obbligo e numerose sono le Celebrazioni religiosi che durante la giornata si susseguono all’interno della Collegiata di San Biagio. In particolare non si può dimenticare di portarsi a casa, e poi ovviamente di mangiare, il pane benedetto. Esso simboleggia le qualità di medico che San Biagio aveva e la sua particolare influenza sui mali della gola; in altri luoghi d’Italia questa influenza viene ricordata in altri modi, per esempio accostando delle candele alla gola dei fedeli.

La sera, alle 21.15, la stessa Collegiata sarà al centro di un bel concerto dai toni classici, dedicato anch’esso al Santo. L’iniziativa del Comune di Pollenza è frutto della collaborazione con la Parrocchia Sant'Andrea Apostolo e con la Pro Loco "Corporazione del Melograno". Mettendo al centro del concerto il settecentesco Organo Callido di Venezia, musicisti come Dante Milozzi, Alessandro Buffone, Annarosa Agostini, Diego Guardati, Antonio Sileoni, Riccardo Ricci, Filippo Boldrini accompagneranno il pubblico in un viaggio tra Bach e Vivaldi.

L’evento prevede l’ingresso gratuito e sarà presentato da Matteo Pasquali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2014 alle 16:58 sul giornale del 31 gennaio 2014 - 655 letture

In questo articolo si parla di attualità, pollenza, comune di pollenza, San Biagio Vescovo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/XMr





logoEV
logoEV