contatore accessi free

Il centro storico fulcro della discussione in Consiglio comunale

2' di lettura 31/01/2014 - Dopo l’approvazione con 10 voti a favore (Gliuliano Meschini dell’Idv, Guido Garufi del Gruppo autonomo, Luigi Carelli, Maurizio Romoli, Maurizio del Gobbo e Romano Mari del Pd, Francesco Luciani e Deborah Pantana di Forza Italia, Anna Menghi del Comitato Menghi e Ivano Tacconi dell’Udc), 7 contrari (Mauro Compagnucci, Marco Morresi e Marco Menchi del Pd, il sindaco Romano Carancini, Luciano Borgiani della Federazione della sinistra, Stefano Blanchi dei Comunisti italiani perla Federazione della sinistra e Pierpaolo Tartabini di Sinistra per Macerata) e 2 astensioni (Giorgio Ballesi della Lista Ballesi e Riccardo Sacchi di Forza Italia) dell’ordine del giorno sul diritto naturale della famiglia, presentato dal consigliere dell’Idv, Giuliano Meschini, ieri sera il Consiglio comunale ha preso in esame un altro ordine del giorno relativo al centro storico avanzato dal consigliere di Sinistra per Macerata, Pierpaolo Tartabini.

L’atto, con cui si invita l’Amministrazione comunale a prevedere agevolazioni per la tassazione di chi vive e lavora in centro storico, emendato, è stato approvato con 16 voti a favore (maggioranza), 4 contrari (Giorgio Ballesi della Lista Ballesi, Anna Menghi dell’omonimo Comitato, Uliano Salvatori di Fratelli d’Italia e Francesca D’Alessandro di Macerata è nel cuore) e 7 astensioni (Marco Gasparrini del Pd, Luciano Borgiani della Federazione della sinistra, Francesco Luciani e Deborah Pantana di Forza Italia, Riccardo Sacchi di Forza Italia, Marco Guzzini del Gruppo misto e Ivano Tacconi dell’Udc).

Respinta invece dal Consiglio comunale con 10 voti contrari (Mauro Compagnucci, Marco Menchi, Maurizio Romoli, Maurizio Del Gobbo e Ulderico Orazi del Pd, il sindaco Romano Carancini, Luciano Borgiani della Federazione della sinistra, Stefano Blanchi dei Comunisti italiani perla Federazionedella sinistra e Pierpaolo Tartabini di Sinistra per Macerata e Ivano Tacconi dell’Udc)4 afavore (Giogio Ballesi della Lista Ballesi, Anna Menghi del Comitato Anna Menghi, Deborah Pantana di Forza Italia e Giuliano Meschini dell’Idv) e 8 astensioni (Daniele Staffolani, Marco Gasparrini e Romano Mari del Pd, Guido Garufi del Gruppo autonomo, Antonio Carlini e Massimiliano Sport Bianchini di Pensare Macerata, Uliano Salvatori di Fratelli d’Italia e Marco Guzzini del Gruppo misto) la mozione di Meschini dell’Idv relativa al regolamento di decoro urbano per i lavori e le opere pubbliche del centro storico.

Infine l’assise cittadina, all’unanimità, ha approvato l’ordine del giorno, anche questo presentato da Meschini dell’Idv, che invita l’Amministrazione a pubblicizzare maggiormente la qualità dell’acquedotto cittadino e dei servizi offerti dall’Apm.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2014 alle 18:18 sul giornale del 01 febbraio 2014 - 778 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/XP8





logoEV