contatore accessi free

Lo Sferisterio presenta il bilancio sociale a scuola

1' di lettura 31/01/2014 - Primo incontro nelle scuole per lo Sferisterio per parlare e presentare il bilancio sociale dell’ente, redatto 2 mesi fa e relativo all’esercizio 2012. Questa mattina il presidente dell’Associazione Arena Sferisterio, Romano Carancini, e la prof.ssa Katia Giusepponi di Unimc, coordinatrice del progetto, sono stati invitati dal dirigente scolastico Pierfrancesco Castiglioni, dell’ITC "Gentili" di Macerata, per mostrare agli studenti delle quinte classi questo lavoro.

“Il bilancio sociale - ha detto Carancini - permette di seguire quella strada intrapresa due anni fa di trasparenza nei confronti dei cittadini, dei sostenitori, degli sponsor, dei partner. Questo lavoro è molto utile anche a noi stessi per vedere effettivamente cosa rappresenta lo Sferisterio per Macerata, il suo impatto economico e sociale sul territorio”.

Successivamente la prof.ssa Giusepponi ha presentato le sezioni del volume: dall’identità aziendale alla gestione 2012 articolata in più parti (offerta artistica, formazione musicale dei giovani e del pubblico, valorizzazione del lavoro, valorizzazione del rapporto con il territorio, governance solida e gestione virtuosa, sistema comunicativo), dal profilo economico finanziario al coinvolgimento degli interlocutori.

Quindi si è passati ai dati contenuti nel volume che evidenziano un ottimo risultato per la stagione 2012: sono cresciuti gli spettatori, passando da 17.972 del 2011 ai 30.089 dell’anno seguente, in crescita anche il nuovo “pubblico” di studenti (1.098 nel 2012) e gli sponsor.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2014 alle 18:58 sul giornale del 01 febbraio 2014 - 558 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, macerata, opera, Sferisterio Opera Festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/XQl





logoEV
logoEV