contatore accessi free

Maxi sequestro di hashish, i carabinieri arrestano un trafficante 27enne

1' di lettura 01/02/2014 - Maxi sequestro di droga a Piediripa di Macerata. I carabinieri, impegnati in un servizio antidroga, hanno individuato ed arrestato un trafficante straniero clandestino e recuperato oltre 4 chili di hashish.

La notte tra venerdì e sabato i militari, nel corso di un'operazione lampo, hanno arrestato H.T., un marocchino di 27 anni disoccupato e residente in provincia, stroncando così un canale di rifornimento della droga per Macerata proveniente dal nord Italia.

Il giovane, trovato in possesso di oltre 4 chili di hashish suddivisi in 35 panetti da oltre un etto l'uno, è stato fermato mentre a bordo della sua Focus si stava dirigendo verso il centro storico. Inutile per lui il tentativo di darsi alla fuga a piedi, abbandonando l'auto. Infatti è stato raggiunto e bloccato.

Al termine degli accertamenti il 27enne è stato quindi arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed accompagnato in flagranza di reato nel carcere di Camerino. La droga, ora sequestrata, una volta sul mercato avrebbe fruttato oltre 30 mila euro all'ingrosso pari ad oltre 50 mila euro al dettaglio.






Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2014 alle 16:35 sul giornale del 03 febbraio 2014 - 790 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, hashish, Sudani Alice Scarpini, piediripa di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/XSL





logoEV