contatore accessi free

Al via la presentazione delle domande per i rimborsi tariffari alle utenze deboli

2' di lettura 10/02/2014 - Al via la presentazione delle domande per poter usufruire del fondo di solidarietà, istituito dall’Ambito Territoriale Ottimale n. 3 Marche Centro – Macerata, destinato alle utenze domestiche che, a causa del persistere delle crisi economica, si trovano in difficoltà tali da non permettere di far fronte al costo delle bollette per l’erogazione del servizio idrico.

L’agevolazione sarà concessa sulle fatture emesse dall’ APM per tutto il 2014 solo nel caso in cui all’intestatario dell’utenza o al soggetto incluso nel nucleo familiare che beneficia delle risorse per il sostentamento della famiglia, venga accertata la contemporanea presenza dei seguenti due requisiti:

1) stato di disoccupazione per licenziamento, cassa integrazione, messa in mobilità o perdita del lavoro e regolare iscrizione al centro per l’impiego;

2) ISEE non superiore a 10.000,00 euro. Per le fatture relative ai consumi di periodo antecedente ad aprile 2014, l’ISEE di riferimento è quello calcolato sulla base della dichiarazione dei redditi anno 2012, mentre per le fatture relative ai consumi da aprile2014 in poi, l’ISEE di riferimento è quello calcolato sulla base della dichiarazione dei redditi anno 2013.

Inoltre, l’agevolazione sarà concessa in presenza di gravissime situazioni di disagio sociale, in situazione di inoccupazione, (precarietà del reddito) valutate dai Servizi Sociali del Comune di Macerata con un indicatore ISEE pari o inferiore a €. 3.000,00.

L’agevolazione sarà pari al 100% dell’importo non pagato della singola fattura del servizio idrico integrato, nel limite dei “consumi normali” verificati direttamente dall’APM fino a esaurimento del fondo disponibile.

La domanda di ammissione dovrà pervenire direttamente al Servizio Servizi alla Persona nei giorni di apertura al pubblico(lunedì – mercoledì e venerdì ore 9.00 - 13.00), redatta in carta semplice e presentando copia della fattura per cui si richiede il contributo. Sarà ammessa la presentazione di una sola domanda per ciascun nucleo familiare.

Per informazioni rivolgersi a UPS, viale Trieste n. 24 (tel. 0733.256243/465 - fax: 0733.256238), e-mail: ups@comune.macerata.it . Copia dell’avviso e il fac simile della domanda sono disponibili nel sito del Comune di Macerata www.comune.macerata.it .






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-02-2014 alle 18:05 sul giornale del 11 febbraio 2014 - 686 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/Yg8





logoEV
logoEV