Cingoli: festa della Protezione Civile e attesa per il ripristino del guado sul torrente Fiastra

guado di Colbuccaro 1' di lettura 30/03/2014 - Una giornata di festa per la Protezione Civile Marchigiana sabato a Cingoli, alla presenza del Prefetto Gabrielli, ed una giornata di sole per il ripristino del guado sul Fiastra, infrastruttura viaria importante, in attesa della ricostruzione del ponte di Colbuccaro, compromesso dal l'alluvione di marzo del 2011.

Insieme al Presidente Spacca abbiamo reperito le risorse per il ripristino. Risorse che, grazie all' intervento del Capo Dipartimento Nazionale della Protezione Civile Gabrielli, potranno essere subito utilizzate senza cadere nel vincolo del patto di stabilità.

Il guado e' stato spazzato via conseguentemente al maltempo che nei giorni scorsi si è' di nuovo abbattuto nel nostro territorio, già fortemente provato dagli ultimi accadimenti alluvionali di novembre e dicembre 2013 che avevano portato alla dichiarazione dello stato di emergenza.


da Paola Giorgi
Assessore Regionale alla Protezione Civile





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2014 alle 17:05 sul giornale del 31 marzo 2014 - 515 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, cingoli, Paola Giorgi, torrente fiastra, guado di colbuccaro, assessore regionale alla protezione civile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1Il





logoEV