Volley: i campioni della Lube ricevuti in Municipio

2' di lettura 07/05/2014 - Mercoledì mattina il sindaco Romano Carancini l’assessore allo Sport Alferio Canesin e altri colleghi di Giunta, hanno ricevuto nella sala consiliare del Comune i campioni e tutto lo staff della Lube Banca Marche Macerata, reduci dalla vittoria del loro terzo scudetto.

“E’ un onore – ha detto il sindaco – e un piacere sincero ricevere la Lube Banca Marche Macerata in questa sala per celebrare lo straordinario risultato che avete raggiunto e per questo vi porgo il ringraziamento dell’intera città. Siete tutti grandissimi campioni – ha affermato ancora il sindaco ricordando l’excursus temporale delle varie tappe che ha portato la squadra allo scudetto - ma permettetemi di simboleggiare questa vittoria con Natale Monopoli con la sua entrata in squadra in un momento particolare della partita che però è stata determinante”.

Il sindaco ha proseguito il suo saluto rivolgendosi alla società che ha “dimostrato di essere vincente, con un progetto vincente, una società che ha saputo fare quadrato, andare avanti con determinazione. Grazie dunque per aver portato a casa il terzo scudetto ma soprattutto - ha detto rivolgendosi ai vertici della società - per aver svolto un ruolo fondamentale per la città, con il vostro comportamento, esempio e modello per tanti ragazzi”.

Altre parole il sindaco Carancini le ha dedicate ai tifosi “che credo - ha detto - meritino un pezzetto del tricolore per aver sempre rappresentato la città, sia a Macerata che altrove, i maniera ineccepibile, dimostrando un’alta etica sportiva”.

Riguardo al futuro Carancini ha detto che è giunta l’ora di emarginare le polemiche auspicando che la città possa comunque continuare a ospitare i giovani.

Ringraziamenti alla città e all’Amministrazione comunale sono stati espressi dai vertici della Lube alla quale il sindaco Carancini ha donato una targa a ricordo del prezioso risultato ottenuto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2014 alle 19:30 sul giornale del 08 maggio 2014 - 397 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3Jr





logoEV