La Fonte del pozzo di Corso Cairoli al centro delle iniziative della tradizionale Festa delle casette

2' di lettura 04/09/2014 - Al via da venerdì 5 settembre, la Festa delle casette, il tradizionale appuntamento con le iniziative di fine estate della zona di corso Cairoli e vie limitrofe.

Organizzato dal Comitato festeggiamenti con la collaborazione della Pro Loco Macerata e il patrocinio del Comune, il programma, grazie all’associazione Le casette, affianca al lato più tradizionale iniziative di valorizzazione del borgo che vanno a beneficio dell’intera città. Quest’anno l’attenzione è focalizzata sulla Fonte del Pozzo situata in fondo a via Pozzo del Mercato (la via che scende al fianco della Farmacia e prosegue verso il parcheggio Sferisterio).

Grazie all’Azienda Pluriservizi Macerata, la fonte e il piazzale circostante in questi giorni sono stati completamente ripuliti per accogliere, sabato 6 settembre, alle 18,30, un incontro che mette in luce la valenza socio-culturale e il valore storico di quel sito. Sono previsti gli interventi di Pierluigi Pianesi, presidente dell'associazione Le Casette, dello storico maceratese Luigi Ricci e del sindaco Romano Carancini. Accompagnerà il pomeriggio il gruppo folkloristico Li Pistacoppi e al termine aperitivo per tutti gli intervenuti.

Durante la quattro giorni di festa, non mancheranno le cene a tema lungo le vie del quartiere e gli spettacoli musicali. Venerdì 5 settembre, dopo l’apertura della pesca di beneficenza, alle 20 Li sfizi de li casettà, cena in via Cucchiari e alle 21 il Torneo di Burraco lungo via Ariani (in caso di pioggia presso il Circolo Anziani). Sabato 6 settembre, alle 10, in piazza Mazzini 38, nella sede dell’ InformAlzheimer dell’Ircer, Tra ricordi e sapori:suscitare emozioni attraverso il cibo, laboratorio di idee e esperienze tra esperti e familiari che assistono un anziano con demenza. Iniziativa promossa da Ircer Macerata con la partecipazione di Carlo Cambi.

Dalle 17, invia Cucchiari, divertimento con i giochi gonfiabili dell’associazione La Balena dispettosa e alle 17,30 l’inaugurazione della mostra di pittura a cura di Gianni Paletti Casett’art in via Ariani. Alle 18,30 l’incontro Alla fonte del pozzo e alle 20 la Quarta cena de li casettà lungo via Moie, allietata dagli stornellatori.

Domenica 7 settembre, ci si sposta nel parco di Villa Cozza per due iniziative organizzate dall’Ircer. Alle 16,30 Show Cooking, piatti e profumi della memoria, con il contributo di Carlo Cambi e della Federcuochi e alle 18 Aperinonni con le degustazioni nel parco. Alle 21,30 in via Cucchiari, appuntamento con la commedia dialettale Che carogna la cicogna di Pietro Romagnoli con la Compagnia Lucaroni di Mogliano.

Lunedì 8 settembre, giornata della festa della Madonna del Buon Consiglio cui è dedicata la Parrocchia del Sacro Cuore, alle 18,45 nell’arena Sferisterio la concelebrazione eucaristica officiata dal vescovo Nazzareno Marconi con la corale dei Pueri Cantores. Alle 20 Cibo da strada lungo corso Cairoli e alle 21,30 lo spettacolo musicale con l’Orchestra Roberto Anselmi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-09-2014 alle 18:02 sul giornale del 05 settembre 2014 - 739 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/9kf





logoEV
logoEV