Droga: arrestato pusher marocchino, sequestrati 150 grammi di eroina

Carabinieri generica 1' di lettura 07/09/2014 - I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Macerata hanno arrestato per detenzione e spaccio di droga un 39enne marocchino, L.K., trovato in possesso di 150 grammi di eroina.

L'uomo, irregolare in Italia e senza fissa dimora, è stato fermato all'alba di sabato mentre viaggiava, proveniente dalla costa, verso Macerata. Sottoposto a controllo dai militari, è stato trovato in possesso dello stupefacente destinato a rifornire gli ambienti della tossicodipendenza della zona. E' stato arrestato e accompagnato in carcere a Camerino.

Il nordafricano, tornato da poco in libertà dopo alcuni mesi di detenzione per reati analoghi, conservava la droga in un nascondiglio scavato in un campo agricolo di Villa San Filippo di Monte San Giusto, da dove prelevava di volta in volta le dosi destinate alla vendita.






Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2014 alle 16:21 sul giornale del 08 settembre 2014 - 678 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, carabinieri, arresto, monte san giusto, eroina, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/9pD





logoEV
logoEV