Un anno dalla morte del cantante maceratese Jimmy Fontana, il ricordo del sindaco Carancini

jimmy fontana 1' di lettura 11/09/2014 - Il ricordo del sindaco Romano Carancini a un anno dalla morte del cantante maceratese Jimmy Fontana.

“A un anno esatto dalla morte del conterraneo Enrico Sbriccoli, da tutti conosciuto come Jimmy Fontana, desidero spendere qualche parola per ricordare questo grande cantante e musicista che ha segnato la storia della musica italiana degli anni ’60, dando lustro al nome della nostra città, anche in qualità di Ambasciatore delle Marche in Italia e nel mondo.

Legato da un profondo attaccamento alla sua terra di origine, di cui canta l’armonia delle colline e che saluta con nostalgia nei suoi versi, ha fatto della musica la sua ragione di vita, ha creduto nei suoi sogni, ha studiato e si è messo in gioco; giorno dopo giorno, mattone dopo mattone, ha costruito una vita intensa e una carriera ricca di successi. Queste scelte lo hanno inevitabilmente portato ad allontanarsi per lunghi periodi dalla nostra terra, dove, però, tornava sempre con grande entusiasmo e con evidente senso di gratitudine e di appartenenza.

L’amministrazione comunale sta lavorando per regalare un giusto tributo al tanto amato uomo e artista, sul fil rouge che lega il nostro territorio alla sua indimenticabile voce e ad altre voci che qui sono nate e sono state scoperte. In questo mondo che non si è fermato mai un momento, Jimmy ci ha regalato melodie e parole che, invece, si sono bloccate nel tempo e che tutti, almeno una volta nella vita, hanno ascoltato, canticchiato, ballato e chi ancora non l’ha fatto, lo farà. Intanto i suoi occhi allegri continuano a guardarci”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2014 alle 20:18 sul giornale del 12 settembre 2014 - 709 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/9Cv





logoEV
logoEV