Asta benefica, Macerata e Kiwanis insieme per sostenere famiglie in difficoltà con minori

2' di lettura 23/09/2014 - Una forma di collaborazione innovativa per sostenere famiglie in difficoltà con minori. E’quella sperimentata recentemente dal club service Kiwanis International, da sempre al fianco dei bambini e degli adolescenti, e il Comune di Macerata, attraverso l’intervento dell’assessore ai Servizi Sociali, Narciso Ricotta.

La scorsa settimana, infatti, il Kiwanis ha organizzato a Civitanova Marche, grazie alla donazione di alcune opere firmate da 32 artisti dell’Art Club Studio, con il supporto di Daniele Taddei e di altre 13 provenienti dalla mostra del movimento Temporalista, coordinato da Nabil Al Zein, l’asta Pro – cedere e ha destinato parte dei fondi ricavati dall’iniziativa, a favore delle famiglie in difficoltà segnalate dai Servizi Sociali del Comune di Macerata.

E’ stato così possibile sostenere concretamente alcune famiglie maceratesi, già seguite dai Servizi Sociali comunali con progetti di aiuto personalizzati, per affrontare le esigenze primarie dei figli minorenni, come l’acquisto dei testi scolastici e del materiale di cartoleria, abbigliamento e beni di prima necessità per i bambini, buoni alimentari. Situazioni particolarmente difficili e toccanti che avrebbero bisogno di tanto aiuto e lo sforzo kiwaniano procede proprio in questa direzione.

Il punto di forza di questa esperienza è stato la condivisione delle esigenze dei bambini tra i Servizi Sociali, il Kiwanis e la singola famiglia, modalità che ha superato la logica dell’erogazione monetaria diretta, a fronte della concessione di beni e servizi alla famiglia, che ha visto i bambini attivamente protagonisti nella scelta del materiale loro offerto. Il Comune di Macerata ringrazia il Kiwanis per l’impegno e la sensibilità dimostrata anche in questa occasione. Il Kiwanis opera ormai da 20 anni a Macerata e in questi due decenni ha aiutato bambini e famiglie con bambini in difficoltà, sia di tipo economico o legate a particolari patologie. A livello internazionale sta collaborando con Unicef al progetto Eliminate vaccinando decine di milioni di mamme e bambini contro il tetano neonatale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2014 alle 23:34 sul giornale del 24 settembre 2014 - 743 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/99h





logoEV
logoEV