Volley: B-Chem Potenza Picena e Lube insieme per l'Associazione Morsucci

Allenamenti Volley Potentino con la Lube 3' di lettura 23/09/2014 - Mercoledì test in casa con l’Altotevere, sabato sfida con i campioni d’Italia.

A meno di un mese dall'inizio del campionato di A2 la B-Chem Potenza Picena si pone l’obiettivo di confermare i segnali positivi registrati nelle prime uscite e sposa l’iniziativa solidale dell’Associazione Ylenia Morsucci Onlus di Falconara. Dopo le vittorie con Grottazzolina (B1), Città di Castello-Sansepolcro (A1) e Ortona (A2), gli uomini di Graziosi affronteranno altri due test impegnativi.

Mercoledì 24 settembre, ore 17.00, il Volley Potentino se la vedrà al PalaPrincipi con l’Altotevere Pallavolo, squadra della massima serie sconfitta una settimana fa in quattro set a Sansepolcro, mentre sabato 27 settembre alle ore 17.00 il PalaLiuti di Castelferretti ospiterà l’attesissimo incontro di beneficenza tra i giganti della B-Chem Potenza Picena e i campioni d’Italia della Lube Treia, con le due squadre che potrebbero anche scendere in campo al gran completo.

Nonostante l’importanza dell’allenamento in programma domani con Corvetta e compagni, tutti i riflettori sono già puntati sul derby marchigiano del weekend. Non solo per lo spettacolo che potrebbe offrire il match, ma anche per le finalità alla base della partita organizzata dal gruppo sportivo Pallavolo Sabini e dalla onlus Morsucci. L’ingresso al palasport, infatti, sarà a offerta. Tutte le donazioni andranno all’associazione presieduta da Maurizio Morsucci e intitolata a sua figlia Ylenia, scomparsa nel 2008 a soli 18 anni in seguito a una grave malattia.

Il saluto del coach biancazzurro Gianluca Graziosi, membro dell’associazione Ylenia Morsucci: «Mi hanno appena chiesto se volevo aderire all’iniziativa solidale e ho subito risposto di sì. Ylenia era una cara amica di mia figlia e conosco da tanto tempo suo padre Maurizio. La Onlus falconarese è molto impegnata nel sociale e ha già fatto del bene in questi anni. E’ bello scendere in campo e fare ciò che più ci piace con la consapevolezza di aiutare gli altri. Questo non vuol dire che affronteremo l’impegno alla leggera. Sarà un match a tutti gli effetti in cui cercheremo di tenere testa a una formazione eccellente come quella biancorossa. E’ un bene arrivare al confronto con tanti test già disputati».

Il saluto di Maurizio Morsucci, presidente dell’associazione Morsucci: «Da anni portiamo avanti la missione di vita di Ylenia. Lei amava aiutare gli altri, era dedita al volontariato e apprezzava lo sport. La sua indole è mantenuta viva dall’associazione. Abbiamo effettuato sei donazioni importanti raccogliendo oltre 100.000 euro. I nostri sforzi sono serviti, all’acquisto di strumentazione ospedaliera per reparti periferici e di un ecografo per l’elisoccorso del 118, a sostenere una casa famiglia e a finanziare un bus per il trasporto dei disabili. Si tratta della terza amichevole di volley in memoria di Ylenia. Ringrazio i campioni d’Italia della Lube Treia per il gradito ritorno a Castelferretti e i talenti emergenti della B-Chem Potenza Picena per aver accolto l’invito».








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-09-2014 alle 20:43 sul giornale del 24 settembre 2014 - 743 letture

In questo articolo si parla di sport, lube, Associazione Ylenia Morsucci Onlus, volley potentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/98A





logoEV
logoEV