Ampliamento civico cimitero e bando pubblico per l’assegnazione di nuovi loculi a viventi

3' di lettura 28/09/2014 - Dopo la recente approvazione da parte della Giunta della delibera relativa al progetto preliminare dei lavori di ampliamento del civico cimitero, l’Esecutivo ha dato il via libera anche al bando per l’assegnazione di loculi a viventi.

Per quanto riguarda il progetto di ampliamento, l’elaborato prevede la costruzione di un nuovo edificio, sviluppato su quattro piani con continuità di percorso e collegamento alle quattro palazzine esistenti, per un totale di 896 loculi e una spesa preventiva di 1.400.000,00 euro. Il bando emesso dal Comune, per favorire la tumulazione ravvicinata tra coniugi e/o parenti entro il secondo grado, riguarda invece l’assegnazione di 224 loculi al primo piano dell’ampliamento in questione, riservata a persone in vita.

Possono presentare domanda i cittadini residenti a Macerata da almeno un anno e che abbiano già compiuto i 65 anni di età Requisito valido anche per i non residenti in città a patto che abbiano un coniuge o un parente entro il secondo grado già sepolto nel cimitero di Macerata da traslare nella nuova sepoltura rinunciando alla precedente. La richiesta di concessione deve pervenire esclusivamente in busta chiusa con la dicitura “Bando assegnazione nuovi loculi nel cimitero comunale di Macerata”.

La domanda, su cui va applicata una marca da bollo da 14,62 euro, va compilata esclusivamente sull’apposito modello allegato al bando, disponibile negli uffici dell’Urp viale Trieste n.24 Macerata o scaricabile dal sito del comune www.comune.macerata.it . La domanda deve essere sottoscritta e presentata insieme a una fotocopia non autenticata del documento di identità del richiedente e deve essere indirizzata all’Ufficio demografico – U.O. Stato civile e cimitero e consegnata a mano, all'Ufficio Protocollo Generale (viale Trieste n.24) tutti i giorni feriali dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30.

E’ possibile presentare la propria domanda anche tramite raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata a Ufficio demografico – U.O. Stato civile e cimitero, viale Trieste n.24. In questo caso farà fede la data e l’ora di spedizione, purché la raccomandata sia stata regolarmente recapitata all’ufficio protocollo. Le domande spedite o consegnate oltre i 30 giorni dalla data di pubblicazione del bando non saranno prese in considerazione. La domanda deve essere corredata, a titolo di cauzione, da ricevuta di versamento alla tesoreria comunale di 100 euro se la richiesta è per una sola sepoltura o di 200 euro se la richiesta è per due sepolture. La concessione dei loculi sarà effettuata secondo l’ordine cronologico, giorno e ora, delle domande stabilito dal timbro di arrivo, se consegnata a mano, e dal timbro di spedizione, se inviata per raccomandata.

Per ogni chiarimento o ulteriore informazione gli interessati possono rivolgersi nei giorni feriali dalle ore 9,30 alle ore 12,30 all’Ufficio demografico del Comune di Macerata - viale Trieste 24, tel. 0733/256288, PEC comune.macerata.demografici@legalmail.it, e-mail municipio@comune.macerata.it , sito www.comune.macerata.it .






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2014 alle 16:17 sul giornale del 29 settembre 2014 - 839 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata, civico cimitero, bando assegnazione loculi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0jf





logoEV
logoEV