contatore accessi free

La Provincia a Bilbao per la nona Conferenza europea della montagna

1' di lettura 24/10/2014 - Il presidente Antonio Pettinari, in rappresentanza della Provincia di Macerata, ha partecipato a Bilbao (Spagna) alla IX Conferenza europea della Montagna, l'assemblea annuale dell'associazione Euromontana, a cui la Provincia ha aderito lo scorso febbraio, che rappresenta oltre 80 Enti di territori montani europei.

Durante i lavori sono stati presentati i risultati ottenuti dal progetto “Green Mountain”, coordinato dalla stessa Provincia di Macerata in collaborazione con partner di 8 Paesi del Sud-Est Europa e finanziato dalla Commissione Europea. Nel quadro dei lavori, Pettinari ha illustrato la nuova proposta progettuale europea che l'Amministrazione intende presentare per valorizzare i prodotti agroalimentari della montagna e per promuovere lo sviluppo delle aree interne.

Il progetto, frutto di un confronto avviato lo scorso maggio in occasione della visita di Juanan Gutiérrez, presidente di Euromontana, alla Raci, è stato sviluppato in più incontri di lavoro coordinati dall'Ufficio Europa provinciale con la Regione Marche e il Parco Nazionali dei Monti Sibillini. Il presidente Pettinari ha chiesto ad Euromontana di sostenere l'iniziativa nelle competenti Istituzioni europee, sottolineando come la stessa si inserisce perfettamente nei temi trattati nella conferenza di Bilbao dal titolo “La qualità della Montagna. Opportunità per abitanti e territorio”.

Il progetto, che intende coinvolgere numerosi partner europei con una particolare attenzione a quelli provenienti dalla Macroregione Adriatico-Ionica, ha suscitato un ampio interesse e potrà rappresentare un'ulteriore azione concreta a favore del rilancio delle aree montane.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2014 alle 16:59 sul giornale del 25 ottobre 2014 - 657 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/aayg





logoEV
logoEV