Al Don Bosco in scena “Piccoli Omicidi a Detroit”

piccoli omicidi a Detroit 1' di lettura 03/11/2014 - Mercoledì 5 novembre alle ore 21.15, presso il teatro Don Bosco di Macerata, la compagnia teatrale “Pochi ma buoni come i maccheroni” mette in scena “Piccoli Omicidi a Detroit”, una commedia scritta da Pietro Marzi ed interpretata da Daniela Alesiani, Alessandro Porto, Valerio Addazi e Pietro Marzi.

Semplice e al tempo stesso raffinata, esilarante e leggera, “Piccoli omicidi a Detroit” è innanzitutto una commedia inedita, fuori dagli schemi che sfida le tradizionali regole del teatro, dove gli attori, con le loro manie e smanie di protagonismo, vengono messi in un angolo per lasciar spazio ai personaggi, i quali, liberi di entrare ed uscire dalla trama, costruiscono dinamiche assolutamente esilaranti e surreali.

La trama: primi anni 40 dello scorso secolo. In un locale di Detroit viene misteriosamente ucciso il comico Antoine alla presenza di due testimoni: la cantante Lisa Turilli e Jack, cliente del locale. L’omicidio di Antoine è l’inizio di un’avventura rocambolesca, per Lisa e Jack, per le vie di Detroit inseguiti da Nick Mano Fredda, il sicario incaricato di uccidere Antoine ed eventuali testimoni.
Si tratta di una comicità nuova, poco rispettosa degli schemi tradizionali e comunque credibile, dove le situazioni paradossali dettate vengono risolte attraverso improvvise fughe dal copione.

La serata, organizzata in collaborazione con l’Associazione universitaria Obiettivo Studenti, con il Patrocinio del Comune di Macerata, ha uno scopo benefico. L’intero ricavato (il costo del biglietto è di 6 euro) andrà a sostenere le attività educative e di carità dell’Associazione Papa Giovanni Paolo II che da anni si prende cura di minori in difficoltà e famiglie che vivono situazioni di disagio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2014 alle 18:08 sul giornale del 04 novembre 2014 - 502 letture

In questo articolo si parla di macerata, spettacoli, don bosco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aaXU