Basket: parte la stagione femminile grazie alla collaborazione tra Aurora, Vallesina e Timberwolves Cingoli

Aurora Basket 3' di lettura 03/11/2014 - Anche il basket femminile sbarca nel pianeta Aurora Basket: grazie alla preziosa collaborazione con la Vallesina Basket di Mauro Tisba e la Timberwolves Cingoli di Gianluca Cicconi, la società arancioblù è riuscita a costituire la prima squadra tutta in rosa che ha iniziato questo lunedì, 3 novembre, ad Ancona il proprio cammino nel campionato di Under 15.

Questa collaborazione è stata possibile grazie agli ottimi rapporti e alla grande volontà di tutte e quattro le Società di garantire un futuro anche alle ragazze che, al termine del minibasket, non trovavano il modo di continuare a praticare lo sport che amavano.

La squadra prenderà la denominazione di Vallesina Basket e sarà allenata da Barbara Giuliani, già esperta nel panorama femminile regionale avendo seguito negli anni passati le squadre della sopracitata Società. Le squadre che dovranno affrontare provengono da tutta la regione, dalle 4 formazioni di Ancona a Pesaro, Civitanova, Porto S. Elpidio e Fabriano.

“Siamo molto contenti per essere riusciti a creare anche una formazione femminile” – commenta l’Amministratore Unico dell’Aurora Basket Altero Lardinelli – “Questa collaborazione con le altre società sarà preziosa e punta ad estendersi per dimensioni e per bacino: quest’anno saranno protagoniste le ragazze nate nel 2000/2001/2002 ma in futuro si punta al coinvolgimento anche delle annate inferiori. La soddisfazione maggiore deriva dal fatto che abbiamo dato la possibilità anche alle ragazze di continuare a praticare lo sport che a loro più piace senza dover smettere per la mancanza di squadre. Ci auguriamo che questo progetto possa andare avanti nel tempo”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Mauro Tisba, presidente della Vallesina Basket: “ Siamo molto contenti di questo progetto condiviso con realtà importanti della provincia. L’accordo con l’Aurora Basket potrebbe essere una svolta per il basket femminile e per la sua visibilità. Le zone della Vallesina in cui siamo arrivati ci hanno permesso, con molti sforzi, di allestire in 5 anni squadre femminili con le ragazze dei comuni in cui abbiamo portato la pallacanestro e raggiungere un numero sufficiente di atlete è stato un motivo d’orgoglio per noi. Ora sarebbe stato difficile continuare il progetto, per questo aver iniziato questa collaborazione con l’Aurora ci permette di continuare ad estendere il progetto e dare garanzie di poter continuare a chi finisce il minibasket. Quest’anno ci limiteremo alla formazione Under 15 ma speriamo di poter espandere ancora questo progetto ed allestire più squadre nei p rossimi anni”.

Soddisfazione che si evince anche nelle parole di Gianluca Cicconi della Timberwolves Cingoli “Per me è sempre stato un sogno riuscire a creare una squadra di basket femminile; 5 anni fa avevamo 6/7 bambine ma eravamo in difficoltà perché, non potendo giocare più nel minibasket ed essendo in una realtà come Cingoli dove la pallacanestro non è molto considerata, non avevamo modo di farle giocare. Quest’occasione in questo momento è stata determinante e anche il primo impatto è stato molto positivo: almeno 4/5 ragazze aderiranno alla nuova squadra femminile allenata molto bene da Barbara Giuliani. Insomma c’è grande entusiasmo ed è veramente un grande piacere per noi partecipare essendo questa un’occasione anche per confrontarci con la realtà”.

Il basket a Jesi nasce sotto il segno dell’entusiasmo e della condivisione e non si può altro che fare il più grande in bocca al lupo a tutte le protagoniste di questa nuova avventura!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2014 alle 17:57 sul giornale del 04 novembre 2014 - 308 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, jesi, aurora basket jesi, basket femminile, aurora basket, vallesina basket, timberwolves cingoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aaXQ





logoEV