Tolentino: il Cosmari ad Ecomondo per illustrare il nuovo Piano regionale dei Rifiuti

Maura Malaspina 2' di lettura 06/11/2014 - Per il tredicesimo anno consecutivo il Cosmari partecipa ad Ecomondo la rassegna fieristica dedicata all’ambiente, giunta quest’anno alla sua diciottesima edizione e che si tiene presso il quartiere fieristico di Rimini da mercoledì 5 a sabato 8 novembre 2014.

Nel padiglione D1, all’interno dell’Area Marche, il Cosmari allestirà uno spazio espositivo per presentare le varie attività consortili ed i servizi erogati ai cittadini dei Comuni della provincia di Macerata. Come nelle passate occasioni, è stata predisposta un’area espositiva di oltre sessanta metri, dove verranno presentate in maniera accattivante, tutte le attività istituzionali del Gruppo Cosmari. Da sottolineare che lo stand è allestito con materiali riciclo e a esempio, per creare il bancone che sarà utilizzato come desk per la distribuzione di materiali informativi e pubblicazioni, sono stati utilizzati diversi bancali di legno provenienti da recupero. Molti anche gli amministratori dei Comuni maceratesi attesi a Rimini e che grazie a Ecomondo avranno un momento privilegiato di confronto e di studio per approfondire tutti gli argomenti e tutte le esperienze presentate, anche dalle altre realtà italiane. Inoltre è prevista anche la visita di diverse scuole sia primarie che secondarie di primo e secondo grado di tutta la provincia di Macerata.

Il programma della giornata di venerdì 7 novembre prevede, oltre alla visita della fiera, come tutti gli anni, un convegno che si terrà, alle ore 10.00, presso la sala conferenze dell’Area Marche, Padiglione D1. E’ stato scelto un argomento particolarmente interessante che consentirà a tutti gli addetti ai lavori dei settore ambiente di confrontarsi con quelle che saranno le linee guide dettate dalla Regione Marche nella gestione integrata dei rifiuti.

“Piano Regionale dei Rifiuti. Quale ruolo nel futuro sistema organizzativo e gestionale”
Ne discutono e si confrontano il Presidente del Cosmari Daniele Sparvoli, il Presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari, l’Assessore all’Ambiente della Regione Marche Maura Malaspina. A seguire, alle ore 11.00, l’illustrazione del nuovo Piano regionale dei rifiuti a cura di Fausto Brevi di Oikos progetti Milano.

Alle ore 11.30 sarà dato spazio al dibattito, alle proposte e alle integrazioni. Le conclusioni saranno affidate al Senatore Mario Morgoni della 13° Commissione permanente “Territorio, Ambiente, Beni ambientali” e Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati del Senato della Repubblica.
Modera i lavori il Direttore del Cosmari Giuseppe Giampaoli.

A concludere l’illustrazione dell’“Ottavo rapporto sul Porta a Porta”, la Premiazione dei Comuni virtuosi e la consegna all’AOM Associazione Oncologica Maceratese onlus degli utili derivati dalla raccolta differenziata degli oli vegetali a cura della Adriatica Oli e Cosmari.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2014 alle 20:01 sul giornale del 07 novembre 2014 - 576 letture

In questo articolo si parla di attualità, cosmari, consorzio smaltimento rifiuti macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aa98