Volley: domenica torna il big match Lube-Piacenza, in palio c'è la vetta

lube banca marche 4' di lettura 07/11/2014 - Sfida di vertice per la Cucine Lube Banca Marche: domenica alle 17.00 (orario anticipato per la diretta Rai Sport) c'è la Copra Piacenza sulla strada dei biancorossi verso la vetta della classifica. Al Palasport Fontescodella di Macerata va in scena una classica che ha caratterizzato le ultime stagioni, quella tra marchigiani ed emiliani.

Dopo il ko di Istanbul in Champions League, i campioni d'Italia cercano il riscatto nella quinta giornata di SuperLega, davanti ai propri tifosi: nel mirino la quarta vittoria consecutiva in Regular Season e il primo posto in graduatoria, attualmente occupato da Modena a quota 12 punti, ma i gialloblu osserveranno il turno di riposo proprio domenica.

Dall'altra parte della rete il Piacenza dell'ex Valerio Vermiglio, che torna così da avversario al Fontescodella dopo tre anni passati in Russia. La Copra, già superata in questa stagione dai biancorossi nella finale di Supercoppa, è a quota 9 in classifica ma con una partita in più rispetto ai cucinieri e viene dalla sconfitta casalinga di mercoledì scorso al tie-break in Champions League con i rumeni del Constanza, ma anche da tre vittorie consecutive in campionato arrivate dopo il ko nell'esordio in SuperLega con Ravenna.

I campioni d'Italia sono rientrati nel pomeriggio di ieri dalla trasferta europea in Turchia. Oggi in pomeriggio la Cucine Lube Banca Marche torna al lavoro: in programma una seduta sia in sala pesi sia di allenamento tecnico.

GLI ARBITRI - Designati gli arbitri della quinta giornata del girone di andata di SuperLega tra Cucine Lube Banca Marche e Piacenza, che si giocherà domenica alle 17.00 al Palasport Fontescodella di Macerata.
Sono Simone Santi di Città di Castello e Diego Pol di Treviso.

PARLA JIRI KOVAR - "In campionato finora abbiamo sempre sfoderato buone prestazioni - dice lo schiacciatore della Cucine Lube Banca Marche - in ultimo la bella vittoria ottenuta a Forlì contro Ravenna che ci ha permesso di ottenere il terzo successo di fila. Poi è arrivata la sconfitta in Champions League con il Fenerbahce, ma ora è di nuovo il momento di pensare alla SuperLega. Domenica dall'altra parte della rete mi aspetto un Piacenza sempre capace di giocare ad alti livelli, con una formazione esperta e ricca di ottimi atleti. Come ci ha insegnato la finale di Supercoppa vinta ad ottobre dovremo essere bravi noi a metterli sotto sin dall'inizio, senza lasciare spazio a rimonte dei nostri avversari: il nostro obiettivo è infatti fare tre punti.
La vetta della classifica? Non è ancora tempo di guardare la graduatoria, in questa fase iniziale della stagione dobbiamo sopratutto pensare a noi stessi, a migliorare il nostro gioco e a cercare di vincere più partite possibile. A Istanbul purtroppo non abbiamo giocato benissimo: perso il primo set, siamo cresciuti fino alla fine del quarto parziale, poi si è spenta la luce. Dobbiamo far sì che questi episodi non accadano più, non possiamo permettercelo".

I PRECEDENTI CON PIACENZA - Sfida numero 38 tra Cucine Lube Banca Marche e Piacenza. I campioni d'Italia, con il successo in Supercoppa ottenuto meno di un mese fa con gli emiliani, sono passati avanti nel numero di vittorie: 19 contro le 18 della Copra. Nella scorsa stagione al Fontescodella due vittorie su due per i cucinieri, entrambe per 3-0 sia in Champions League sia in campionato. Complessivamente i biancorossi nei 17 incontri giocati in casa, hanno vinto 10 volte e perso in 7 occasioni. L’ultimo successo piacentino in casa Lube risale a gara 4 della semifinale playoff della stagione 2012/2013 (2-3, giocata ad Osimo).

TRE EX IN CAMPO - Tre ex di lusso in campo nel match odierno: due vestono la maglia della Cucine Lube Banca Marche e sono Alessandro Fei, a Piacenza proprio nelle ultime due stagioni, e Natale Monopoli, in Emilia nel 2002/2003. In campo con la Copra, invece, c'è Valerio Vermiglio, regista dei marchigiani per quattro stagioni dal 2007 al 2011 (vincendo 1 Supercoppa, 2 Coppa Italia e 1 Challenge Cup), che torna così da avversario al Fontescodella dopo tre stagioni passate in Russia.

GIOCATORI A CACCIA DI RECORD - In Regular Season: Marko Podrascanin – 3 battute vincenti alle 100, Dragan Stankovic – 3 attacchi vincenti ai 500 (Cucine Lube Banca Marche Treia).
In Campionato: Natale Monopoli – 1 partita giocata alle 400, Simone Parodi – 2 muri vincenti ai 200 (Cucine Lube Banca Marche Treia).

IL MATCH IN DIRETTA TV, RADIO E TWITTER - La quinta giornata di andata di SuperLega tra Lube e Piacenza, in programma domenica alle ore 17.00 al Palasport Fontescodella di Macerata, sarà trasmessa in diretta su RAI Sport 1, con il commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta.
Inoltre, diretta radio integrale sulle frequenze marchigiane di Radio Cuore Marche (radiocronaca di Manolita Scocco), e costanti aggiornamenti live verranno effettuati sul profilo ufficiale Twitter della società biancorossa @VolleyLube.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2014 alle 18:19 sul giornale del 08 novembre 2014 - 516 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, volley, lube volley, lube banca marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abcd





logoEV