Consiglio comunale: respinta la richiesta di revoca della nomina ad assessore per la Monteverde

2' di lettura 11/11/2014 - Lunedì pomeriggio, in apertura di seduta, il Consiglio comunale – presenti in aula i familiari – ha ricordato con una commemorazione l’ex sindaco Gian Mario Maulo morto recentemente a causa di una grave malattia.

Il sindaco Romano Carancini ha donato una targa alla moglie Anna Rita dopo aver ricordato come Maulo sia stato “un sindaco che ha contribuito ad arricchire questa città, a farla crescere in ogni campo, a rendere consapevoli tutti i cittadini della necessità, non della facoltà, di esserci, partecipare, testimoniare scegliere, al di là dell’appartenenza”.

Concetti sottolineati anche dal presidente del Consiglio Romano Mari che ricordato anche “la sua scarsa propensione per il compromesso, per lo scambio di convenienza. Da qui la sua incapacità di transigere sui principi, di mediare sulle questioni di fondo, che difendeva sempre con forza e passione vera”. Infine il consigliere Guido Garufi ha letto una delle ultime poesie di Maulo dal titolo “Albero di vita”.

Con 17 voti contrari, quelli della maggioranza, 10 favorevoli (minoranza) e 2 astensioni (Ivano Tacconi e Massimo Pizzichini dell’Udc e Marco Gasparrini del Pd) subito dopo la commemorazione il Consiglio comunale ha respinto l’ordine del giorno presentato dal rappresentante di Macerata è nel cuore, Fabrizio Nascimbeni, e sottoscritto da altri consiglieri dell’opposizione, in merito alla revoca della nomina ad assessore per Stefania Monteverde.

Ritirata invece dalla proponente Deborah Pantana di Forza Italia, la mozione relativa al progetto di ampliamento del palazzetto dello sport di Macerata.

I lavori dell’assise cittadina riprenderanno questo pomeriggio alle ore 16.30 con la trattazione degli ultimi due punti iscritti all’ordine del giorno cioè le due mozioni inerenti all’area delle ex casermette presentata dal consigliere Deborah Pantana (F.I.) e alla richiesta di celebrare il 50° della scomparsa di Lino Liviabella da parte della Comune di Macerata (Giuliano Meschini dell’Idv).

La seduta del Consiglio comunale verrà trasmessa in diretta streaming nel sito del Comune www.comune.macerata.it , sul canale del digitale terrestre 605 di TV e su Radio Nuova in Blu (frequenza 96 90 e 90 00).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-11-2014 alle 18:14 sul giornale del 12 novembre 2014 - 442 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abng





logoEV