Sciame sismico tra maceratese e ascolano, otto scosse in un'ora

1' di lettura 16/11/2014 - Torna a tremare la terra dell'alto maceratese e ascolano. Otto scosse hanno infatti colpito San Ginesio, Gualdo, Colmurano e comuni limitrofi nella mattinata di domenica 16 novembre.

Lo sciame sismico si è protratto dalle ore 11 e 20 alle ore 12 e 15. Tutte le scosse hanno registrato una magnitudo tra 2,2 e 2,7. La più forte proprio l'ultima avvertita anche a Belforte del Chienti, Caldarola e nel fermano. Tuttavia nessuna segnalazione è giunta ai vigili del fuoco.






Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2014 alle 17:13 sul giornale del 17 novembre 2014 - 556 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, san ginesio, caldarola, colmurano, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abBh