Stagione concertistica, al Lauro Rossi prima assoluta nelle Marche per il Kelemen Quartet

2' di lettura 15/11/2014 - Mercoledì (19 novembre) è di scena il miglior quartetto d'archi del panorama internazionale. Per il quarto appuntamento dei Concerti di Appassionata sul palco del Lauro Rossi si esibirà, infatti, il Kelemen Quartet, vincitore della 10a edizione del prestigioso Premio Internazionale per Quartetto d'archi, Paolo Borciani, assegnato all'unanimità lo scorso giugno dalla Fondazione I Teatri di Reggio Emilia.

Fondato nel 2009 da giovani musicisti ungheresi, Barnabás Kelemen (violino), Katalin (violino e viola) e Dóra Kokas (violoncello), Oskar Varga (viola e violino), in pochi anni il Kelemen Quartet si è guadagnato la fama di uno tra i più emozionanti gruppi di musica da camera del mondo.

Grazie all'innata musicalità e alla perfezione dello stile e della tecnica, i magnifici quattro del Kelemen si sono esibiti in Germania, Austria, Svizzera, Italia, Croazia e Australia e hanno eseguito le masterclass di artisti illustri come András Schiff, Günter Pichler, Zoltán Kocsis, Miklós Perényi, Péter Komlos e Gábor Takács-Nagy.

Al 6° Concorso Internazionale di Musica da camera di Melbourne, in Australia, nel 2011 si sono aggiudicati il secondo premio generale del concorso, quello del pubblico e il Gran Premio Musica Viva. La stagione 2012-13 haportato importanti debutti alla Philharmonie di Berlino, l’Auditorium du Louvre di Parigi, al Festival di musica da camera di West Cork e alla Wigmore Hall di Londra. Barnabás Kelemen suona un violino Guarneri del Gesù del 1742 e Katalin Kokas un Testore del 1698.

A Macerata questi formidabili musicisti ungheresi proporranno anche il Quartetto n. 5 di Béla Bartók, brano col quale si sono aggiudicati il Premio Borciani grazie a una interpretazione trascinante che ha ammaliato le centinaia di spettatori del Teatro Valli di Reggio Emilia.

Realizzato con la partecipazione dell'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Macerata e Camerino, il concerto di mercoledì 19 novembre si preannuncia, dunque, come un appuntamento memorabile.

Biglietteria dei Teatri in piazza Mazzini a Macerata (tel. 0733-230735), in tutte le biglietterie del circuito regionale Amat e online su http://www.vivaticket.it.

Info http://www.comune.macerata.it e http://www.appassionataonline.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-11-2014 alle 18:49 sul giornale del 17 novembre 2014 - 794 letture

In questo articolo si parla di macerata, spettacoli, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abAy