Iniziata l’operazione di smontaggio dei Cancelli, presto il trasferimento

1' di lettura 18/11/2014 - Al via da questa mattina l’operazione di smontaggio dei Cancelli di piazza Annessione che, come noto, verranno trasferiti in un laboratorio di Amandola per essere sottoposti ad un intervento di restauro conservativo.

Attualmente si sta procedendo alla realizzazione di un’imbracatura in ferro composta da tiranti sistemati intorno alle due ante dei Cancelli che ne consentiranno il sollevamento, effettuato con l’ausilio di una gru, in sicurezza.

I lavori, a causa dell'interruzione dovuta al maltempo di ieri pomeriggio e al mercato di mercoledi, si protraranno fino a venerdì prossimo, giorno in cui la struttura verrà sistemata all’interno di un camion e trasferita. Di conseguenza anche l’ordinanza, emessa dalla Polizia Municipale per disciplinare temporaneamente la circolazione stradale nella zona interessata dai lavori, verrà prorogata di un giorno.

Come noto, il progetto di restauro conservativo prevede l’intera ripulitura chimica della superficie metallica dai depositi inquinanti e dalle verniciature moderne che si sono stratificati nei vari interventi di manutenzione che si sono succeduti negli anni. Le parti in ferro compromesse saranno pulite meccanicamente e trattate con inibitori della ruggine mentre, per quanto riguarda il rimontaggio degli elementi in ghisa, rimossi o caduti, verrà effettuato iniziando con una attenta pulitura delle superfici di contatto e di frattura permettendo cosi alle resine bi componenti di aderire perfettamente.

Una volta terminata la fase di pulitura e rimontaggio degli elementi distaccati, si procederà con i trattamenti inibitori con ossido riduttori, mentre le coloriture saranno realizzate utilizzando smalti satinati di alta qualità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2014 alle 17:56 sul giornale del 19 novembre 2014 - 484 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abHF





logoEV