Montelupone: i carabinieri tornano nell'abitazione dei quattro pakistani. Trovata altra eroina

Trovata eroina sotto terra a Montelupone. In manette quattro pakistani 1' di lettura 19/11/2014 - I Carabinieri delle stazioni di Montelupone e Porto Recanati sono tornati nell'abitazione dei quattro pakistani arrestati lo scorso 17 novembre. Trovati altri quantitativi di stupefacenti nascosti sotto terra.

Armati di badili, i militari sono ritornati nell'abitazione di Montelupone e hanno perlustrato il cortile trovando sotto terra 1,1 Kg di eroina nascosta in vasi sigillati.

Soddisfatti i carabinieri, che con questo secondo sopralluogo hanno confermato la rilevante influenza dei quattro pakistani -ora in manette- nel traffico di stupefacenti della zona, un traffico che ora è stato smantellato.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2014 alle 19:34 sul giornale del 20 novembre 2014 - 727 letture

In questo articolo si parla di cronaca, porto recanati, montelupone, stupefacenti, pakistani, articolo, Arianna Baccani, eroina carabinieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abLR