Avvento: l'Ac invita all'ascolto della Parola di Dio

Vangelo 1' di lettura 27/11/2014 - Inizia l’Avvento, tempo propizio di attesa che prepara ad accogliere la venuta di Dio, fattosi uomo. E per immergerci in questo desiderio di attesa l’Azione Cattolica diocesana invita, domenica 30 novembre alle ore 15.00 all’Abbadia di Fiastra, all’ascolto della Parola di Dio, guidata da padre Giovanni, che ci accompagnerà a scoprire la ‘pazienza di Dio’ per comprendere il Suo disegno, partendo dal brano del Vangelo di san Marco (4, 26-32).

L’Avvento è un cammino, che la Chiesa propone per discernere i segni del tempo. L’avvento, che nella sua radice ha la stessa radice di veglia, rileva l’incontro tra Dio e l’uomo nella dinamica del peregrinare verso la liberazione. Per papa Francesco l’Avvento apre un orizzonte di speranza: “Questo cammino non è mai concluso. Come nella vita di ognuno di noi c’è sempre bisogno di ripartire, di rialzarsi, di ritrovare il senso della mèta della propria esistenza, così per la grande famiglia umana è necessario rinnovare sempre l’orizzonte comune verso cui siamo incamminati.

L’orizzonte della speranza! Questo è l’orizzonte per fare un buon cammino. Il tempo di Avvento, che oggi di nuovo incominciamo, ci restituisce l’orizzonte della speranza, una speranza che non delude perché è fondata sulla Parola di Dio. Una speranza che non delude, semplicemente perché il Signore non delude mai! Lui è fedele! Lui non delude! Pensiamo e sentiamo questa bellezza”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2014 alle 23:10 sul giornale del 28 novembre 2014 - 521 letture

In questo articolo si parla di attualità, vangelo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acax





logoEV