contatore accessi free

Martedì l’infoday dedicato al Sottoprogramma Cultura di Europa Creativa

3' di lettura 30/11/2014 - Il Comune di Macerata, in collaborazione con il Creative Europe Desk Italia – ufficio Cultura del Ministero dei Beni e delle Attività culturali (Mibact), organizza per martedì prossimo (2 dicembre) alla Sala conferenze Banca Marche, in via Padre Matteo Ricci, 2, un infoday sul Sottoprogramma Cultura di Europa Creativa, un’iniziativa rivolta a tutti gli operatori del settore culturale e creativo.

"Un'ulteriore occasione che conferma la vocazione culturale di Macerata – afferma il vice sindaco e assessore ai Progetti europei, Federica Curzi - dato che si tratta dell'unico infoday delle Marche per questo progetto. Il nostro Comune è da qualche anno impegnato nel concertare con Regione e Europa la filosofia della programmazione dei fondi rispetto ai bisogni e alle vocazioni del territorio. È evidente che questa giornata di analisi del fondo risponde alla nostra sfida lanciata a divenire città per l'industria creativa, capace di declinare il welfare gli investimenti e la vocazione culturale di ogni genere. Insomma, Macerata chiama Bruxelles e Bruxelles martedì risponde alla città".

Europa Creativa è un programma quadro di 1,46 miliardi di euro dedicato al settore culturale e creativo per il 2014-2020, composto da due sottoprogrammi (Sottoprogramma Cultura e Sottoprogramma media) e da una sezione transettoriale (fondo di garanzia per il settore culturale e creativo + data support + piloting).

Il sottoprogramma Cultura di Europa Creativa finanzia progetti di cooperazione transnazionale tra organizzazioni culturali e creative all’interno e al di fuori dell’UE, network che aiutano i settori culturali e creativi a operare a livello transnazionale e a rafforzare la loro competitività, traduzione e promozione di opere letterarie attraverso i mercati dell’UE e piattaforme di operatori culturali che promuovono gli artisti emergenti e che stimolano una programmazione essenzialmente europea di opere culturali e artistiche.

Ad introdurre i lavori dell’infoday sarà il sindaco di Macerata Romano Carancini, mentre a seguire sono previsti gli interventi di Maria Cristina Lacagnina e Marzia Santone del Ced Ita Cultura – MiBACT che presenteranno i quattro settori di finanziamento del Programma con un focus speciale sui progetti di cooperazione europea.

Dalle ore 11.30 e fino alle 12.30 lo staff del Ced Ita Cultura sarà disponibile per brevi colloqui individuali con il pubblico. È possibile prenotarsi ai colloqui il giorno stesso dell'evento, presso il desk registrazioni, secondo la regola del “chi prima arriva, prima è servito”.

Il Creative Europe Desk Italia rappresenta l'unico desk ufficiale in Italia sul Programma Europa Creativa. Coordinato dal Ministero dei Beni e della Attività Culturali e del Turismo, fa parte del network dei Creative Europe Desks, nominati e cofinanziati dalla Commissione Europea.

La rete dei Creative Europe Desks è stata creata dalla Commissione Europea per fornire assistenza tecnica gratuita ai potenziali beneficiari di Europa Creativa e per promuovere il Programma in ogni paese partecipante.

In Italia il Creative Europe Desk è formato dall'Ufficio Cultura e dagli Uffici Media di Roma, Torino e Bari (gestiti da Istituto Luce Cinecittà s.r.l.), rispettivamente responsabili del Sottoprogramma Cultura e del Sottoprogramma Media.

L'Ufficio Cultura del Desk è il punto di riferimento per il Sottoprogramma Cultura in Italia e nasce dall'esperienza pluriennale dell'ex Cultural Contact Point Italy , il punto di contatto ufficiale sul programma Cultura 2007-13.

L'infoday è gratuito. Per iscrizioni utilizzare la piattaforma Eventbrite.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2014 alle 00:20 sul giornale del 01 dicembre 2014 - 553 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/acgb