contatore accessi free

Tolentino: revoca dell'ordinanza sul divieto di uso dell'acqua

acqua del rubinetto 1' di lettura 25/01/2015 - Il Sindaco - premesso che con propria ordinanza n. 5 del 22/01/2015 ha vietato, a fine cautelativo, l’uso a scopi alimentari dell’acqua proveniente dal pubblico acquedotto in alcune zone del Comune di Tolentino, preso che il Dipartimento di Prevenzione, Servizio e Igiene e Sanità degli alimenti dell’Asur Marche, Area Vasta bn. 3 di Macerata, con comunicazione ha proposto la revoca della suddetta ordinanza.

La decisione è stata presa “visti gli esiti favorevoli dei certificati delle analisi chimiche e batteriologice dei campioni prevelavi in data 23 gennaio 2015”, effettuate dall’Arpam di Macerata ha disposto la revoca dell’ordinanza n. 5 del 22/01/2015 di divieto, a fine cautelativo, dell’uso a scopi alimentari dell’acqua proveniente dal pubblico acquedotto in alcune zone del Comune di Tolentino.

Dà quindi atto che i cittadini delle zone sotto indicate possono tornare ad utilizzare l’acqua del pubblico acquedotto per scopi alimentari (bere e cucinare). RETE DISTRIBUZIONE PARTE DEL CENTRO STORICO DELIMITATA DALLE SEGUENTI VIE: V.le dei Cappuccini; Via F. Filzi V.le G. Murat; V.le C. Battisti; Via Tambroni; Via della Pace; Via L. Zampeschi; Via Parisani; Via Massi; P.zza S. Giovanni Bosco; Via A. Gramsci; ED IN PARTICOLARE LE SEGUENTI VIE Via San Nicola e vie traverse; Via Oberdan e vie traverse; Via S. Catervo e traverse; Via Valporro e traverse; P.za della Libertà; P.za Mauruzi e traverse; P.za Madama e traverse; P.za Vaccaj; Via Filelfo e traverse ED INOLTRE Via Nazionale lato sinistro direzione mare fino all'incrocio con v.le della Repubblica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2015 alle 22:20 sul giornale del 26 gennaio 2015 - 704 letture

In questo articolo si parla di attualità, acqua, tolentino, Comune di Tolentino, acqua potabile, rubinetto, acqua del rubinetto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aetZ





logoEV
logoEV