contatore accessi free

'Cantieri in Comune': 4 milioni di euro dal CIPE a San Marcello, Castelbellino e Petriolo

L'ex convento Sacro Cuore a Montelatiere 1' di lettura 15/04/2015 - Il CIPE ha definitivamente assegnato circa 198 milioni di euro per il completamento di opere in 137 Comuni che hanno segnalato interventi dicompletamento appaltabili entro il 30 aprile 2015 e cantierabili entro il 31 agosto 2015, a seguito della ricognizione di quelli segnalati dai sindaci alla Presidenza del Consiglio in risposta all’invito del Presidente Renzi del 2 giugno dello scorso anno.



Oltre che il Comune di San Marcello, notizia già resa nota nei giorni scorsi, che ha ottenuto 1.675.000 euro per il recupero del Complesso monumentale dell'ex convento del Sacro Cuore di Montelatiere, sono stati assegnati anche 581.000 al Comune di Castelbellino per il Completamento dell'edificio che ospita la delegazione comunale e il Centro culturale polivalente nella frazione Stazione e 1.753.000 al Comune di Petriolo per la risistemazione del Palazzo de’ Nobili.

“Un ottimo risultato che premia la capacità dei nostri Amministratori e testimonia il cambio di passo che si è avuto con il Governo Renzi che finanzia le opere immediatamente cantierabili e realizzabili. Oltre 4 milioni di euro sono per il territorio marchigiano un bel vòlano per il settore edile e uno strumento per favorire nuova occupazione. ”


da On. Piergiorgio Carrescia
Deputato del Partito Democratico





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-04-2015 alle 23:01 sul giornale del 16 aprile 2015 - 601 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, san marcello, castelbellino, petriolo, cipe, piergiorgio carrescia, ex convento sacro cuore, montelatiere, cantieri in comune

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ah9a





logoEV