contatore accessi free

Festa dell'Europa a Macerata

note musicali 2' di lettura 05/05/2015 - In occasione della Festa dell’Europa 2015 (9 maggio), il Comune di Macerata e l’Associazione “Strade d’Europa” (Eurodesk) organizzano - dal 6 al 9 maggio 2015 - una serie di incontri informativi, concerti, mostre e gli annuali Aperitivi europei (un viaggio alla scoperta dei sapori dell’Europa) per avvicinare l'Europa ai suoi cittadini.

Per festeggiare il 9 maggio, anche il Centro Europe Direct Fermo Marche Sud (Provincia di Fermo) sarà presente a Macerata giovedì 7 maggio (ore 17, presso l’Aula 11 dell’Università di Macerata sita in Via Don Minzoni, 5) con un workshop su “Tirocini e Lavoro nell’UE” all’interno della giornata di approfondimento “Opportunità e lavoro in Europa per i giovani – Settimana Europea della Gioventù 2015” promossa dal Comune in collaborazione con l’International Relations Office dell’Università di Macerata e con il Settore “Politiche del Lavoro e Formazione – Eures” della Provincia di Macerata. L'incontro su “Tirocini e Lavoro nell’Unione europea” è finalizzato ad informare in modo concreto gli studenti universitari, i laureati, i ricercatori sulla tematica delle esperienze professionali all’estero. In particolare, saranno presentate le principali opportunità di stage presso le Istituzioni europee e le sue Agenzie, e le possibilità di lavoro nell’UE al fine d’incoraggiare i giovani ad arricchire il proprio curriculum ed a confrontarsi con un ambiente lavorativo di alto profilo istituzionale, multietnico e multiculturale unico nel suo genere.

La Festa dell'Europa (9 maggio) celebra la pace e l'unità in Europa. La data ufficiale è l'anniversario della storica Dichiarazione di Schuman. In occasione di un discorso a Parigi tenutosi nel 1950, il ministro degli Esteri francese Robert Schuman espose la sua idea di una nuova forma di cooperazione politica per l'Europa che avrebbe reso impensabile una guerra tra le nazioni europee. La sua ambizione era creare un'istituzione europea che avrebbe messo in comune e gestito la produzione del carbone e dell'acciaio. La proposta di Schuman è considerata l'atto di nascita dell'Unione europea. Altri simboli europei sono: la bandiera dell'Unione (un cerchio di dodici stelle dorate su sfondo blu), l'inno dell'Unione (l’Inno alla gioia della Nona sinfonia di Ludwig Van Beethoven), il suo motto ("Unità nella diversità").






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2015 alle 19:15 sul giornale del 06 maggio 2015 - 519 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aiZp





logoEV
logoEV