contatore accessi free

Treia: il Comune premia gli studenti più meritevoli

2' di lettura 17/05/2015 - Il 16 maggio, alle ore 12:00, nella Sala del Sindaco sono stati consegnati gli attestati ai vincitori delle Borse di studio intitolate a “Franco Vittorio Pedaci ed Erina Cervigni Pedaci” ed a “Insegnante Zaira Zùccari”.

La cerimonia, semplice nella sua solennità, ha avuto come protagonisti i ragazzi che hanno ottenuto questo riconoscimento, importante dal punto di vista economico perché in tempi non facili anche il diritto allo studio è condizionato dalla capacità economica delle famiglie; ancora più importante dal punto di vista morale poiché l’impegno nello studio deve essere riconosciuto e premiato.

Le borse di studio intendono valorizzare il merito scolastico ed hanno una storia risalente nel tempo; in particolare la Borsa di studio “Pedaci-Cervigni” è stata istituita 1944, quando l’avvocato Vittorio Cervigni pensò ad una borsa di studio per onorare la memoria della figlia Erina e del nipote Franco Vittorio Pedaci, tragicamente deceduti in un incidente stradale; la borsa di studio, dell’attuale importo di € 414,00, è destinata annualmente ad un giovane d'ambo i sessi, residente a Treia, che abbia frequentato una scuola secondaria di II grado e si sia distinto concretamente per profitto e condotta.

Le borse di studio intitolate all'insegnante "Zaira Zùccari”, per volontà della figlia Anna Maria Zùccari, sono state istituite nel 1998 (D.C.C. n°26 del 11/06/1998); si tratta di 3 borse di studio, di cui n. 2 dell’importo di € 516,00 da assegnare rispettivamente ad un giovane di sesso maschile e ad una giovane di sesso femminile che siano stati promossi al successivo anno di frequenza di una scuola media superiore o che abbiano conseguito il diploma di maturità; la terza borsa di studio, dell’importo di € 361,00, da assegnare ad un/una giovane che abbia conseguito il diploma di scuola media.

La Giunta comunale quest’anno, con delibera n. 27 del 25/02/2015 ha formulato atto di indirizzo per la modifica dei parametri di valutazione delle domande di assegnazione delle borse di studio. In esito alle risultanze delle graduatorie stilate sulla base delle domande pervenute, sono risultati vincitori: Per la borsa di studio "Pedaci-Cervigni": - Medei Martina (scuola secondaria di 2° grado); Per la borsa di studio "Zaira Zuccari": - Guardati Matteo (per i maschi di scuola secondaria di 2° grado) - Dignani Martina (per le femmine di scuola secondaria di 2° grado) - Petrea Rares Gabriel (per i giovani di ambo i sessi con diploma di scuola secondaria di 1° grado); Il Sindaco e gli Assessori hanno espresso ai vincitori e alle loro famiglie i più sinceri rallegramenti per il brillante risultato e l’auspicio che questa occasione sia un primo mattone per costruire un futuro solido e gratificante.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2015 alle 17:25 sul giornale del 18 maggio 2015 - 624 letture

In questo articolo si parla di attualità, treia, Comune di Treia, borse di studio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ajwN





logoEV
logoEV