Calcio: la Maceratese ricevuta in Provincia

1' di lettura 19/05/2015 - Squadra e staff della Maceratese, guidati dalla presidentessa Maria F. Tardella, in visita alla provincia dove il presidente Antonio Pettinari li ha accolti nella sala del consiglio, insieme all'assessore Giovanni Torresi.

Un altro momento importantissimo e molto significativo dello sport del territorio maceratese, in particolare del capoluogo, che dà lustro ed importanza a tutta la provincia.

“Siamo una delle tre società professioniste – ha sottolineato Maria F. Tardella – e siamo orgogliosi di questo difficile risultato conseguito; ma non abbiamo ancora finito per questa stagione: vogliamo giocarci lo scudetto”.

E a questo proposito, durante lo scambio dei gadgets, la Tardella ha invitato il presidente Pettinari ad assistere alla partita di domenica prossima, all'Helvia Recina, contro il Siena.

“L'ultima volta che era presente ha portato bene – ha aggiunto la Tardella – ed ho notato anche che ha molto partecipato al pathos che l'evento comportava: ci ritorni!”.

Molto intensa l'atmosfera della mattinata proprio perché tutti si sono resi perfettamente conto che la Maceratese ha compiuto una vera e propria impresa:

“La soddisfazione che provo – ha dichiarato Pettinari – per il grande risultato sportivo ottenuto non è solo personale. Tutta la nostra provincia avrà e riceverà da questa promozione un valore aggiunto ulteriore; sui media, nelle altre città, fra le altre tifoserie, la Maceratese potrà diventare una sorta di ambasciatrice del nostro bellissimo territorio e delle sue peculiarità”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2015 alle 18:54 sul giornale del 20 maggio 2015 - 398 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ajDD





logoEV