Questura: celebrato il 163° anniversario della fondazione della Polizia di Stato

polizia 5' di lettura 22/05/2015 - Nella mattinata di venerdi, presso la Caserma Pasquale Paola di Macerata, alla presenza del Questore della Provincia di Macerata Dott. Leucio Porto, alla presenza di rappresentanze istituzionali della provincia, di personale dipendente e dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato (A.N.P.S.), si è svolta la cerimonia celebrativa del 163° anniversario della fondazione della Polizia di Stato.

La cerimonia ha avuto inizio con la deposizione, da parte del Questore, di una corona di alloro al monumento dedicato ai caduti della Polizia di Stato. E’ proseguita successivamente presso la sala riunioni “Angelozzi – Caucci” intitolata agli agenti della Squadra Mobile di Macerata caduti in servizio nel Febbraio 1997 ove e’ stata data lettura dei messaggi pervenuti per l’occasione da parte del Presidente della Repubblica, dal Ministro dell’Interno e dal Capo della Polizia.

Il Questore di Macerata, nel corso del suo intervento, ha espresso il suo saluto e ringraziamento a tutti gli appartenenti della Polizia di Stato della provincia per il lavoro svolto e per i risultati conseguiti nel decorso anno.

Ha infine consegnato, unitamente al Prefetto di Macerata Dr. Pietro Giardina, al Sindaco di Macerata Dr. Romano Carancini, al Procuratore Capo della Repubblica Dr. Giovanni Giorgio, ai comandanti provinciali delle FF.OO. e dei Vigili del Fuoco gli attestati di encomio e di lode al personale della Polizia di Stato che si è distinto in operazioni di particolare rilievo.

Momenti di particolare commozione si sono avuti durante la consegna di due degli attestati di riconoscimento da parte del Mons. Don Pio PESARESI unitamente alla Sig.ra MONTEVERDE Renata vedova della Guardia di Pubblica Sicurezza SBARBATI Marino, VITTIMA DEL DOVERE e la Sig.ra MARTINI Rina, vedova della Guardia di Pubblica Sicurezza IDONE Michele, VITTIMA DEL DOVERE E MEDAGLIA D’ORO ALLA MEMORIA, nonche’ durante la consegna di un attestato da parte della Sig.ra RUTOLO Laura, mamma dell’Agente CAUCCI Leonardo caduto in servizio con il collega Ispettore ANGELOZZI Gianluca.


ELENCO DEI NOMINATIVI DEL PERSONALE CHE HANNO RICEVUTO ATTESTATI PREMIALI:

ENCOMIO SOLENNE concesso al
V.Q.A. Dott.Alessandro ALBINI
Sov. ROMAGNOLI Gianluca
Ass.Capo PINNA Giuseppina

MOTIVAZIONE
Evidenziando elevate capacità professionali ed acume investigativo e non comune determinazione operativa, espletavano un’operazione di Polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto di numerosi individui responsabili di associazione a delinquere dedita al traffico internazionale di droga – Macerata 07 giugno 2012.

attestati consegnati dal Sig. Prefetto Dott. Pietro GIARDINA

ENCOMIO concesso al
V.Q.A. D.ssa Maria Nicoletta PASCUCCI
Ass.Capo LACONI Gianluca
Ass.Capo ROCCI Mario

MOTIVAZIONE
Evidenziando spiccate capacità professionali ed operative nonché notevole intuito investigativo espletavano una laboriosa operazione di Polizia giudiziaria che si concludeva con il fermo di sei extracomunitari indiziati di aver perpetrato decine di furti in appartamento – Civitanova Marche 13 dicembre 2012.

attestati consegnati dal Sig. Procuratore della Repubblica Dott. Giovanni GIORGIO

ENCOMIO concesso al
Sov. GRECO Francesco
Ass.Capo MINICHELLI Fausto
Ass.Capo SCAGNETTI Eno

MOTIVAZIONE
Evidenziando spiccate capacità professionali ed operative nonché notevole intuito investigativo espletavano una laboriosa operazione di Polizia giudiziaria che si concludeva con il fermo di sei extracomunitari indiziati di aver perpetrato decine di furti in appartamento – Civitanova Marche 13 dicembre 2012.

attestati consegnati dal Sig. Presidente del Consiglio provinciale di Macerata Dott. Paolo CARTECHINI

ENCOMIO concesso al
Sost.Comm. SEVERINI Enea
Ass.Capo BALZI Emanuele

MOTIVAZIONE
Evidenziando capacità professionali ed acume investigativo, espletavano una operazione di Polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto di numerosi individui responsabili di associazione a delinquere dedita al traffico internazionale di droga – Macerata 07 giugno 2012.

attestati consegnati dal Sig. Sindaco di Macerata Dott. Romano CARANCINI

LODE concessa a:
Isp. Capo COMPAGNONI Ermanno
Ass.Capo LUCIANI Maurizio

MOTIVAZIONE
Dando prova di conoscenza della materia e delle tecniche investigative espletavano un’operazione di Polizia giudiziaria che consentiva di procedere al fermo di sei extracomunitari indiziati di aver perpetrato decine di furti in appartamento – Civitanova Marche 13 dicembre 2012.

attestati consegnati dal Sig. Comandante Provinciale dei Carabinieri Col. Stefano DI IULIO

LODE concessa al
Sov. Capo MARROCCHELLA Giuseppe (in quiescenza)
Sov. MAUTI Domenico
Ass.Capo BONIFAZI Giancarlo

MOTIVAZIONE
Per il lodevole impegno profuso in una operazione di Polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto di tre persone responsabili in concorso di rapina aggravata – dimostravano nell’occasione capacità professionali e spirito d’iniziativa
– Villa Potenza 14 settembre 2012.

attestati consegnati dal Sig. Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Col. Paolo PAPETTI

LODE concessa al
Isp.Capo SCATAGLINI Stefano
Ass.Capo COMPAGNUCCI Gionata
Ass. Capo MELIS Graziano

MOTIVAZIONE
In servizio presso il Commissariato di Civitanova Marche concludevano una laboriosa indagine con l’arresto di un cittadino extracomunitario e di un minore responsabili in concorso tra loro di coltivazione di sostanze stupefacenti – Civitanova Marche 09 febbraio 2013.

attestati consegnati dal Sig. Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato Col. Giuseppe BORDONI

LODE concessa all’
Ass.Capo DE RENZIS Lorenzo

MOTIVAZIONE
In servizio di volante rintracciava ed arrestava un noto tossicodipendente responsabile di furti in danno di automobili in sosta – dava prova di capacità operative – Civitanova Marche 16 febbraio 2013.

attestato consegnato dal Sig. Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Dott. Ing. Achille CIPRIANI

LODE concessa all’
Ispettore FALCO Francesco

MOTIVAZIONE
Per l’impegno profuso in articolate indagini di Polizia giudiziaria che consentivano di assicurare alla giustizia un pericoloso sodalizio criminale composto da cittadini italiani ed albanesi, dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti – Teramo 24 gennaio 2013.

attestati consegnati dal Mons. Don Pio PESARESI unitamente alla Sig.ra MONTEVERDE Renata vedova della Guardia di Pubblica Sicurezza SBARBATI Marino, VITTIMA DEL DOVERE e la Sig.ra MARTINI Rina, vedova della Guardia di Pubblica Sicurezza IDONE Michele, VITTIMA DEL DOVERE E MEDAGLIA D’ORO ALLA MEMORIA.

ENCOMIO concesso all’
Isp. Capo SCATAGLINI Stefano

MOTIVAZIONE
Evidenziando spiccate capacità professionali ed operative nonché notevole intuito investigativo espletava una laboriosa operazione di Polizia giudiziaria che si concludeva con il fermo di sei extracomunitari indiziati di aver perpetrato decine di furti in appartamento – Civitanova Marche 13 dicembre 2012.

attestato consegnato dalla Sig.ra RUTOLO Laura mamma dell’Agente CAUCCI Leonardo CADUTO IN SERVIZIO INSIEME AL COLLEGA Ispettore ANGELOZZI Gianluca, CADUTI IN SERVIZIO.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-05-2015 alle 18:06 sul giornale del 23 maggio 2015 - 618 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia, questura di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ajOq





logoEV
logoEV