contatore accessi free

49enne maceratese accusata di furto di preziosi

Polizia generico 1' di lettura 08/10/2015 - Una 49enne maceratese, ritenuta responsabile di una serie di furti di preziosi a danno di una donna residente in città, è stata segnalata in stato di libertà dal personale della Squadra Mobile della Questura di Macerata.

L’indagata, nel corso di alcuni mesi in cui avrebbe prestato servizio come badante a casa della madre della denunciante, avrebbe sottratto alcuni preziosi. Oggetti rivenduti subito dopo, in 7 distinti momenti tra maggio e settembre, presso un negozio ‘compro oro’, ottenendo in cambio 2000 euro circa.

Le indagini della Questura, grazie anche alla collaborazione del negoziante, ha permesso agli agenti di recuperare parte dei gioielli. La 49enne ora dovrà rispondere del reato di furto in appartamento.






Questo è un articolo pubblicato il 08-10-2015 alle 22:42 sul giornale del 09 ottobre 2015 - 553 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ao1Z





logoEV
logoEV


Cookie Policy