Castelplanio: ladri abbandonano il bottino ad Albacina e scappano

armadio blindato porta fucili 1' di lettura 11/10/2015 - I ladri hanno effettuato un furto in un'abitazione di Castelplanio alcune sere fa e sono scappati con un bottino a loro sconosciuto.

Pensando che all'interno ci fosse qualcosa di prezioso, hanno portato via un pesante armadio.

Poco dopo la triste scoperta: all’interno c’erano tre fucili da caccia e 500 cartucce.

La banda ha deciso di abbandonare la refurtiva nel territorio di Albacina ed è scappata a bordo di un'auto.

Venerdì alcuni operatori ecologici di Multiservizi l’hanno ritrovata lungo la strada che porta a Fabriano.

Sul posto gli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza che hanno provveduto a sequestrare il bottino indesiderato.

Sabato è stato riconsegnato al legittimo proprietario, un giovane di 35 anni di Castelplanio, che aveva sporto denuncia ai Carabinieri della Stazione di Castelplanio.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 11-10-2015 alle 18:08 sul giornale del 12 ottobre 2015 - 534 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, castelplanio, furto, arma, albacina, fucili, armadio blindato, porta fucili, cristina carnevali, articolo, fucili abbandonati





logoEV
logoEV