L’Istituto Agrario vince il premio Poesia Onesta 2015

1' di lettura 16/10/2015 - Nuovo successo dell’Istituto Agrario di Macerata al concorso nazionale Poesia onesta 2015 . L’alunna del terzo anno, Alessia Costantini, ha infatti vinto il primo premio per la poesia dialettale nella rassegna, giunta alla decima edizione, indetta dall’Associazione culturale “Versante” di Agugliano, in provincia di Ancona.

Con i suoi delicati versi riguardanti la terra in cui è nata, la studentessa, di origine tarantina, ha saputo convincere la giuria composta da critici letterari e professori universitari degli Atenei di Urbino, L’Aquila, Pavia, Milano, Cremona, Macerata e Roma. L’Associazione “Versante” infatti, attraverso questo concorso e in collaborazione con l’Assemblea Legislativa delle Marche, si propone di diffondere presso gli allievi di ogni ordine e grado scolastico l’amore per la cultura e la passione per la scrittura.

Alessia Costantini, accompagnata dalla prof.ssa Cristiana Sopranzi che ha assistito gli studenti nella partecipazione al concorso letterario, è stata premiata nella Biblioteca Francescana di Falconara Marittima e ha ricevuto in dono un’antologia, con la poesia pubblicata, materiale didattico, un piatto dipinto in ceramica, vini del Conero e prodotti biologici. Una “menzione speciale”, inoltre, è stata assegnata all’alunno Alessandro Gianfelici, autore di un racconto attuale sui giovani e i pericoli del web. Altri sei studenti hanno ricevuto una “segnalazione” per i loro componimenti poetici.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-10-2015 alle 22:54 sul giornale del 17 ottobre 2015 - 518 letture

In questo articolo si parla di attualità, agrario, istituto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/apjO