contatore accessi free

Volley: le dichiarazioni dei protagonisti biancorossi dopo il match di Forlì

lube generico 2' di lettura 26/10/2015 - Di seguito le dichiarazioni dei protagonisti biancorossi dopo il match di Forlì vinto in rimonta.

GIANLORENZO BLENGINI: "Siamo stati bravi a vivere con serenità il momento difficile all'inizio della gara. Sotto per 2-0, siamo riusciti a riorganizzarci: questi 5 set sono di più di quelli che abbiamo fatto in termini di volume di allenamento insieme come squadra finora. Stare in campo ci manca, è normale, ma non ci siamo disuniti e abbiamo vinto, un risultato a cui tenevamo molto. Abbiamo molte alternative in molti i ruoli, merito a Gabriele che ha tenuto il campo con grande efficacia ed è stato importante nell'economia della rimonta, così come Fox. In generale tutti prendendo confidenza hanno aumentato il loro ritmo di gioco. Fondamentale non cambiare stato d'animo quando qualcosa non funziona, e così è stato. Non c'è dubbio che la SuperLega è un campionato molto tosto, e la partita di stasera ne è testimonianza: per noi non è una sorpresa, è difficile ma bello proprio questo motivo".

OSMANY JUANTORENA: "Quello che contava oggi era la vittoria - dice Juantorena - non era facile stasera, e complimenti ai nostri avversari che hanno giocato bene. Siamo cresciuti nel corso della gara, si è visto il lavoro di squadra e siamo contenti per questo. Bene, dunque, iniziare con un successo. E' stata una grande emozione tornare a giocare in Italia ed è stato bellissimo farlo con la maglia della Cucine Lube Banca Marche. Grazie ai nostri tifosi che ci hanno sostenuto con grande calore".

ANTONIO CORVETTA: "Abbiamo giocato contro una squadra molto aggressiva, che ha fatto della sua intensità difensiva l'arma forte. Non potevamo fare altrimenti, era giusto così e abbiamo avuto la pazienza di stare in campo trovando gli automatismi e migliorandoli nel corso del match. Sono venute fuori le individualità, con pazienza ed esperienza. La nostra forza è questa, così come l'apporto di chi viene dalla panchina. Non ci sono dubbi che sarà un campionato tosto, la gara odierna ne è il banco di prova".

ALESSANDRO FEI: "All'inizio siamo scesi in campo un po' tesi, poi pian piano nonostante le cose non girassero al massimo ci siamo rilassati e abbiamo ritrovato il nostro gioco. Sono felice per aver iniziato questa stagione con una vittoria".

PASQUALE GABRIELE: "Vincere contro la mia ex squadra è stata una grande emozione, e sono felice per aver dato una mano alla squadra per raggiungere questo obiettivo, ovvero recuperare i due set di svantaggio. Mi alleno tutti i giorni con dei grandi campioni e cerco di imparare il massimo da loro: quando mi capitano queste opportunità devo solo sfruttarle, stasera ci sono riuscito. Una grande soddisfazione, ma è pure sempre una partita e devo lavorare ancora molto".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2015 alle 13:17 sul giornale del 27 ottobre 2015 - 416 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, volley, lube volley, lube banca marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/apFU





logoEV
logoEV