Tutti per il piccolo Simone!

1' di lettura 06/11/2015 - La storia del piccolo Simone entra a far parte delle assurdità del sistema assistenziale Italiano.

Paliamo di un bambino di 5 anni e mezzo di Macerata che circa 2 anni fa ha avuto un incidente domestico riportando ustioni in tutto il corpo per cui ha dovuto subire alcuni interventi chirurgici e quotidianamente deve usare delle particolari pomate per la cura delle tante cicatrici . Queste pomate hanno un costo mensile di 1.400 euro che, è qui l’assurdità, il servizio sanitario nazionale non passa come mutuabili in quanto risulterebbero creme estetiche; gravando così l’intero costo sulle spalle della famiglia del piccolo Simone.

Da qui l’intervento dell’eclettico showman marchigiano Antonio Lo Cascio che nel seguente video chiede, con il suo modo sempre colorito, all’attuale Ministro Lorenzin, di intervenire su questa annosa questione che sicuramente riguarderà tanti altri piccoli eroi come Simone in tutta Italia.

Come Antonio Lo Cascio anche altri personaggi dello spettacolo tra cui Leonardo Pieraccioni si stanno mobilitando su i social per cercare di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni.

FORZA SIMONE e GRAZIE AD ANTONIO LO CASCIO PER IL SUO IMPEGNO E LA SUA SENSIBILITA’!








Questo è un editoriale pubblicato il 06-11-2015 alle 08:36 sul giornale del 07 novembre 2015 - 904 letture

In questo articolo si parla di attualità, editoriale, Maurizio Lodico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ap8v





logoEV