Tolentino: successo alla Rancia per il “Fine settimana… storico”

2' di lettura 16/11/2015 - Soddisfazione per aver coinvolto le scuole, le associazioni e per aver portato a termine con la pubblicazione del catalogo della mostra, il progetto “A carte riscoperte” che resta a beneficio degli studiosi e della città, è stata espressa dal Sindaco Giuseppe Pezzanesi e dal Consigliere delegato alla Cultura Alessandro Massi al termine degli eventi promossi in occasione del “Fine settimana storico” promosso in occasione del bicentenario della Battaglia di Tolentino del 1815.

Il ringraziamento – hanno sottolineato - va all’Associazione Diaframmazero per lo straordinario contributo fotografico dato nel corso del Bicentenario e a Gabriela Eleonori, Patrizia Francioni, Laura Cannara e Paolo Paoloni, oltre a Laura Mocchegiani ed a tutti gli istituti scolastici cittadini, per il coordinamento e la realizzazione delle attività con gli studenti.

Un primo esperimento, questo fine settimana storico, che è piaciuto al pubblico che numeroso ha partecipato alle tanti attività promosse dall’Ufficio Cultura del Comune di Tolentino. Molte persone hanno preso parte alla presentazione del catalogo “A carte riscoperte. 1817/1870 Tolentino e il Risorgimento” a cura di Enzo Calcaterra e alla ri-proposizione della mostra allestita in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Sabato e domenica il Castello della Rancia si è popolato di tanti figuranti e rievocatori che, dopo un’attenta quanto affascinante ricerca storica nelle carte dell’Archivio comunale, ha dato vita a scene di vita quotidiana, arti, mestieri e costumi della Tolentino dell’Ottocento, molto apprezzate le scenette che giocosamente sono state presentate dagli studenti di tutti gli istituti tolentinati.
Un fine settimana storico che, visto il successo e il gradimento, si potrebbe replicare tutti gli anni, con il diretto coinvolgimento di sempre più tolentinati che potrebbero avere l’occasione di vivere la storia da protagonisti e nel contempo di far conoscere le tradizioni, gli usi e costumi dell’800.

Si ricorda che le mostre “A carte riscoperte” a Palazzo Parisani – Bezzi e “Luoghi e Suggestioni della Battaglia di Tolentino” al Castello della Rancia resteranno aperte fino al prossimo 30 gennaio 2015 e saranno visitabili il mercoledì e giovedì dalle ore 14 alle ore 18, il venerdì, sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 18.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2015 alle 17:20 sul giornale del 17 novembre 2015 - 793 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aqvU





logoEV
logoEV