contatore accessi free

Successo per le iniziative natalizie organizzate dal Museo della Scuola, il 4 e il 5 gennaio apertura straordinaria

2' di lettura 26/12/2015 - Grande successo di pubblico ha registrato il programma di Natale del Museo della Scuola «Paolo e Ornella Ricca» dell’Università di Macerata. Realtà ancora giovane ma in forte crescita, il Museo diretto dalla Prof.ssa Anna Ascenzi ha proposto, dal 9 al 18 dicembre, il laboratorio sulle “Letterine di Natale” a cui hanno partecipato più di 240 bambini provenienti dagli istituti comprensivi cittadini e del territorio.

Il laboratorio si colloca all’interno del più ampio progetto Il Museo della Scuola come Laboratorio di Multiliteracy, che prevede un ricco calendario di attività (da dicembre 2015 fino a maggio 2016) per le scuole dell’infanzia e della primaria.

"Questo è il primo anno in cui il Museo presenta un’offerta così articolata"- afferma la Direttrice del Museo Anna Ascenzi, che aggiunge: "L’adesione da parte degli istituti del territorio e gli eccellenti risultati in termini di presenze ci spronano ad avviare una progettazione sempre più condivisa con le scuole e rispondente a reali bisogni formativi, realizzando inoltre quella terza missione che l’ateneo maceratese persegue da tempo: trasformare i risultati della ricerca in un prodotto culturale che abbia ampie ricadute educative, socio-culturali ed economiche sul territorio». Il laboratorio maceratese è stato “esportato” con successo anche fuori regione: il 18 e 21 dicembre più di 100 bambini delle classi terze della Scuola primaria Carducci di Firenze hanno lavorato sulle letterine maceratesi, con grande soddisfazione delle maestre e della Direzione del Museo.

Infine, ultimo ma non meno importante, il Museo ha ospitato l’evento Storia di uno Schiaccianoci di Alexandre Dumas, organizzato dall’associazione culturale “La luna a dondolo” in collaborazione con il narratore Simone Maretti. La narrazione, che si è svolta nella serata di sabato 19 dicembre, ha richiamato 110 persone, tra adulti e bambini.

"Ancora una volta Simone Maretti ci ha incantato con la sua magia e ci ha regalato un’indimenticabile serata al Museo della Scuola, che speriamo di ripetere presto» – aggiunge Eleonora Lorenzini, tra gli organizzatori dell’evento.

Per conoscere le iniziative del museo è possibile consultare il sito web (www.museodellascuola.unimc.it) e la Pagina Facebook del Museo (www.facebook.com/museo.scuola.Paolo.e.Ornella.Ricca) dove sono pubblicate informazioni, aggiornamenti e fotografie relative ai vari eventi. Ricordiamo infine che, a grande richiesta, il Museo (sito presso il Centro Direzionale, Via Carducci 63/A, I piano) resterà aperto anche nelle giornate di lunedi 4 e martedi 5 gennaio 2016 con i seguenti orari: mattina, ore 10.00-12.00 (apertura su prenotazione, telefonando al numero 0733.2586104); pomeriggio, ore 15.00-19.00 (ingresso libero).

Per nonni e bambini l’ingresso è gratuito.


   

da Università degli Studi di Macerata
www.unimc.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-12-2015 alle 16:50 sul giornale del 28 dicembre 2015 - 1118 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, macerata, università di macerata, museo della scuola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/arZ2





logoEV
logoEV