Pollenza: week end con caciotta e amatriciana della solidarietà

amatriciana 1' di lettura 16/09/2016 - Arrivano nel Maceratese la caciotta e l’amatriciana della solidarietà, le due iniziative promosse dalla Coldiretti in favore delle aziende delle zone terremotate.

L’appuntamento è nell’ambito della Festa dei sapori organizzata dalla Coldiretti Macerata e dal Mercato di Campagna Amica a Casette Verdini, in via Berdini, a Pollenza. Gli stand saranno aperti sabato 17 e domenica 18 dalle ore 19 alle 24. Le caciotte saranno proposte, a titolo di donazione, al prezzo di 10 euro con l’intero incasso della vendita del formaggio che sarà devoluto alle aziende danneggiate dal sisma. L’obiettivo dell’iniziativa è fermare l’abbandono con il lavoro per la popolazione, che nelle campagne terremotate significa soprattutto salvare le stalle.

Il tutto grazie a una rete di solidarietà coordinata dalla Coldiretti con la collaborazione della cooperativa Grifo latte che nonostante le difficoltà ha garantito continuità nel ritiro e nella trasformazione del latte mentre l’Associazione Italiana Allevatori (AIA) sulla base delle richieste ha consegnato carrelli per la mungitura e generatori di corrente e i Consorzi Agrari d’Italia (CAI) sono impegnati a fornire cibo per l’alimentazione degli animali. Ma negli stand della Coldiretti sarà possibile trovare anche l’Amatriciana solidale, 100 per cento italiana, dal grano nazionale impiegato nella pasta al pomodoro, dal pecorino romano fino al guanciale ottenuto da maiali allevati in Italia, che ora sono scomparsi dal territorio di Amatrice. Due euro a piatto andranno devoluti quale contributo solidale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2016 alle 10:09 sul giornale del 17 settembre 2016 - 244 letture

In questo articolo si parla di attualità, pollenza, coldiretti, coldiretti marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aBf4